Flash mob in stazione

Quelli che seguono sono i filmati di due Flash mob organizzati dai membri dell’Orchestra filarmonica di Copenhagen (Sjællands Symfoniorkester).

Il primo è stato realizzato all’interno della stazione centrale di Copenhagen il 2 maggio 2011 e per l’occasione i musicisti si sono esibiti nel Bolero di Ravel.

Il secondo falsh mob si è svolto lo scorso aprile 2012 nella metropolitana di Copenhagen e i musicisti hanno eseguito Edvard Grieg’s Peer Gynt.

Non so a voi, ma a me un viaggio così risolleverebbe la giornata.

Informazioni su Pendolante

Pendolo dal 14 dicembre 2004. Per fare 43 km mi accontento di un’ora e tre mezzi di trasporto. Sono e faccio molte cose, ma qui sono solo una Pendolate. (Photos by Filippo Maria Fabbri)
Questa voce è stata pubblicata in Storie di banchina e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

9 risposte a Flash mob in stazione

  1. cartaresistente ha detto:

    Di sicuro!

    "Mi piace"

  2. plus1gmt ha detto:

    c’è stato qualcosa di simile a Milano con un collettivo di percussionisti, qualche anno fa, ma forse più che di un Flash Mob si è trattato di una semplice esibizione. E comunque, se qualcuno facesse cose simili qui da noi, poi tutti si aspetterebbero il bicchierino di carta con le monete dentro che passa per la questua finale

    "Mi piace"

  3. ladonnacamell ha detto:

    A Milano nella stazione Duomo della metropolitana gialla, direzione Comasina, ogni tanto c’è un duo di violinisti che fa l’Aria sulla quarta corda di Bach e sono proprio bravini. Non è la stessa cosa, ne convengo, ma un po’ risolleva.

    "Mi piace"

    • Pendolante ha detto:

      Credo che le esibizioni in luoghi inconsueti abbiano un valore aggiunto proprio per lo stupore che suscitano e hanno il potere di rendere lieta l giornata. La cosa più bella dei due filmati sono i sorrisi delle persone, sono i ragazzi che tolgono gli auricolari, i musi provati dalla giornata che si rilassano. Proprio sulla sorpresa puntano i Flash Mob e mi spiace non abitare in una grande città per poterne vedere uno.

      "Mi piace"

  4. pendolo0 ha detto:

    Con il mio coro qualche volta durante le trasferte abbiamo improvvisato concertini nei posti più disparati, per le strade, ma anche su un treno e in un aeroporto… è divertentissimo osservare le facce della gente che non se lo aspetta 😀

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...