1855: La prima grande rapina al treno

1855_la_prima_grande_rapina_al_treno1855: La prima grande rapina al treno (The First Great Train Robbery). Film inglese del 1978, diretto da Michael Crichton, basato sul romanzo La grande rapina al treno (The Great Train Robbery), scritto nel 1975, dallo stesso regista.

  • Regia, Soggetto, Sceneggiatura: Michael Crichton
  • Produttore: John Foreman
  • Musiche: Jerry Goldsmith

Sia il romanzo che il film sono basati sulla vera rapina al treno del 1855. Ma nel film gli eventi sono molto romanzati e, per tenere vivo l’interesse dello spettatore, ai protagonisti capitano imprevisti di ogni genere che nella realtà non vi furono. Dopo averla rimandata più volte, una volta sul treno la rapina in sé si rivelò molto semplice da compiere e non presentò quasi nessun problema. Sembra comunque che il cinema si affascinato dalle rapine sui treni e molte sono le pellicole in cui, almeno occasionalmente, vi si inciampa. Già nel 1903 Edwin S. Porter realizza un film di 10 minuti, basato su un’altra rapina realmente avvenuta, Assalto al treno (The Great Train Robbery).

Il film di Crichton è in bilico tra la commedia, l’azione e l’affresco storico. La Londra di fine ‘800 è molto scenografica e il ritmo del film è tenuto alto non solo da una trama ingegnosa, ma dallo stile e dalla recitazione dei due attori principali: Sean Connery e Donald Sutherland. Per quanto non si possa definire un capolavoro della cinematografia, il film è divertente, ben fatto e godibile. Il doppiaggio italiano propone una serie infinita di doppi sensi a sfondo sessuale che non so se siano o meno nell’originale. Mi ripropongo di leggere il libro.

Trama

Nel 1855 il mezzo di locomozione più veloce e moderno al mondo è il treno a vapore. La banca inglese Hundleston & Bradfordutilizza abitualmente il treno per trasferire, da Londra al porto di Folkestone, le casse contenenti le paghe dei soldati inglesi impegnati nella guerra di Crimea. Il prezioso carico è costantemente presidiato da guardie armate e custodito in una cassaforte con quattro serrature. Le possibilità di appropriarsi dei soldi durante il tragitto sembrano inesistenti, ma Edward Pierce, conosciuto come l'”armatore”, usando ingegno, pazienza, audacia ed un ristretto numero di aiutanti, compierà un’impresa definita “storica” da tutti i giornali.

Interpreti

  • Sean Connery: Edward Pierce
  • Donald Sutherland: Robert Agar
  • Lesley-Anne Down: Miriam
  • Alan Webb: Edgard Trent
  • Pamela Salem: Emily Trent
  • Gabrielle Lloyd: Elisabeth Trent
  • Malcolm Terris: Henry Fowler
  • Michael Elphick: Burgess
  • Wayne Sleep: William “Clean Willy”

Inoltre

Crichton_Grande_rapinaLa grande rapina al trenoMichael Crichton. Garzanti Libri (collana Elefanti bestseller), 2009.  231 p. € 8.90.

Informazioni su Pendolante

Pendolo dal 14 dicembre 2004. Per fare 43 km mi accontento di un’ora e tre mezzi di trasporto. Sono e faccio molte cose, ma qui sono solo una Pendolate. (Photos by Filippo Maria Fabbri)
Questa voce è stata pubblicata in Il treno nei film e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a 1855: La prima grande rapina al treno

  1. filippomariafabbri ha detto:

    Beh, tanto di cappello. Un film che riesce a tenere ritmo e tensione senza tutti gli effetti speciali a cui oggi siamo abituati.

    "Mi piace"

  2. Sonia ha detto:

    Con quel po’po’ di attori poi….

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...