L’ultimo treno

Ultimo_trenoL’Ultimo treno (Edges of the Lord). Film polacco di produzione americana del 2001, diretto da Yurek Bogayevicz.

  • Sceneggiatura: Yurek Bogayevicz
  • Produttore: Zev Braun
  • Musiche: Jan A.P. Kaczmare
  • Fotografia: Pawel Edelman
  • Montaggio: Dennis M. Hill

Il tema di questo film non è tanto l’orrore della guerra, quanto la perdita dell’innocenza del piccolo Romek e dei suoi coetanei che, attraverso un percorso iniziatico, guidato dall’originale parroco del paese, entrano in contatto con la malvagità umana incarnata dai nazisti e con il dolore e le sofferenze Ultimo_treno1che essa provoca, simboleggiate dai treni diretti nei lager che attraversano il bosco e dai deportati che si gettano dai vagoni ogni notte tentando la fuga. Il film ha un intreccio talmente denso di drammi che mantiene in uno stato di tensione costante ed emoziona per la scelta di raccontare gli eventi con gli occhi dei bambini. Certo risultano strane le atmosfere che forse appartengono più al cinema polacco che a quello statunitense. Il finale poi lascia senza fiato.

Trama

Romek, un adolescente ebreo, sfugge alla deportazione grazie a una famiglia cattolica che vive in un paesino ai margini della storia dove un prete, insegnando loro il catechismo, cerca di proteggerli dai tedeschi. L’unica presenza minacciosa dell’olocausto è un treno che ogni sera corre sulla vicina ferrovia con il suo disperato carico umano diretto verso lo sterminio. Eppure la follia della guerra e della persecuzione tocca anche questa piccola comunità rurale: Romek è vittima di persecuzioni, non da parte di soldati tedeschi che si vedono molto raramente, ma per mano di alcuni polacchi che vivono nel paesello. I tragici eventi della guerra, dell’occupazione e della persecuzione sono rievocati con l’ottica di un bambino.

Interpreti:

  • Haley Joel Osment: Romek
  • Willem Dafoe: il prete
  • Richard Banel: Vladek
  • Liam Hess: Tolo
  • Olaf Lubaszenko: Gniecio
  • Richard Banel: Vladek
  • Olaf Lubaszenko: Gniecio
  • Malgorzata Foremniak: Manka

  • Andrzej Grabowski: Kluba

  • Chiril Vahonin: Robal

  • Olga Frycz: Mari

Informazioni su Pendolante

Pendolo dal 14 dicembre 2004. Per fare 43 km mi accontento di un’ora e tre mezzi di trasporto. Sono e faccio molte cose, ma qui sono solo una Pendolate. (Photos by Filippo Maria Fabbri)
Questa voce è stata pubblicata in Il treno nei film e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

6 risposte a L’ultimo treno

  1. romanalacuoca ha detto:

    perche non ti arrivano piu i miei commenti

    "Mi piace"

  2. romanalacuoca ha detto:

    Non ho visto questo film, speriamo non succedono piu questi orrori anche se noi sicuramente non riusciamo bene a capire quello che veramente hanno passato…. se penso pero che c’é ancora gente che crede a certi personaggi politici la cosa mi spaventa un po

    "Mi piace"

    • Pendolante ha detto:

      Purtroppo c’è gente che non crede nemmeno che l’Olocausto ci sia realmente stato, a vantaggio della credibilità di certi personaggi, ma la cosa peggiore è che esistono persone che considerano l’Olocausto un fatto positivo. Questo è l’attuale orrore.

      "Mi piace"

  3. Fabio ha detto:

    Ora, tu mi chiedi di commentare i film di questa sezione del blog e io lo faccio volentieri, pero’, abbi pietà di me. Sono almeno cinque lustri che non frequento un cineforum e tu mi peschi un regista polacco che a Poznan sara’ sicuramente di fama mondiale ma già a Stettino faticano forse a conoscere. Siamo in ambito cinematografico quindi mi permetto di citare un regista un po’ più famoso: non ne so abbastanza per essere un incompetente!

    "Mi piace"

    • Pendolante ha detto:

      Prometto che ti passeró tutti i film che ho visto e che vedró cosí potrai fartene un’opinione. E se non fosse per dovere di blogger non ne li avrei mai cercati, non sospettandone nemmeno l’esistenza

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...