Interviste Pendolanti – Carta che resiste

image

Cartaresistente è una piacevolissima variante sul tema del blog-racconto-pendolare. Attraverso immagini scattate e modificate con spirito, gusto e ingegno, come puó testimoniare la foto che accompagna l’intervista, l’autore ci racconta cosa leggono i viaggiatori sui treni e non solo.

Da dove vengono il tuo nickname e il tuo avatar?

Cartaresistente rende bene l’idea: l’amore per il materiale e la sua resistenza nel tempo, ai tempi… La domanda è, per quanto ancora? L’avatar è un particolare tratto della copertina di “Dirty”, album dei Sonic Youth.

Come nasce il tuo Blog?

Il mio blog nasce grazie ad un tablet come l’iPad che mi permette di fotografare decentemente e con comodità quello che vedo, quello che leggo e quello che leggono gli altri pendolari. E mi consente anche una facile e veloce gestione del blog.

Perché e come prendi il treno? Come passi il tempo sul treno?

Prendo il treno per recarmi al lavoro, anche più di uno.  Il tempo lo passo soprattutto lavorando, gestendo il blog e leggendo. Raramente mi appisolo.

Qual è Il miglior libro da treno?

Sul treno in genere preferisco libri brevi, mentre lascio quelli voluminosi sul comodino. La scelta quindi è semplicemente in base al peso… anche se questo aspetto non mi farebbe mai optare per un ebook reader!

Cosa attrae maggiormente la tua attenzione negli altri pendolari?

Sono incuriosito dal libro che stanno leggendo, mi dice qualcosa del lettore. Ma soprattutto mi piacciono le associazioni casuali che possono nascere tra il titolo e l’abbigliamento, il titolo e l’ambiente, il titolo e il tempo atmosferico, tante cose, basta osservarle… e poi, finché ci sono lettori c’è speranza.

Come influisce il pendolarismo sulla tua vita?

Il pendolarismo, per me, è un gran disagio con alcuni aspetti positivi. La cosa più faticosa è dovuta all’incertezza del viaggio, causata dal sistema ferroviario. Se i treni fossero in orario, rispettassero le coincidenze e garantissero un servizio dignitoso – cosa normale negli altri paesi europei – tutto sarebbe molto meno stressante e si potrebbero apprezzare di più i vantaggi del “viaggiare in treno”

Se non scrivessi di pendolari, scriveresti ugualmente?

Non saprei anche perché, più che scrivere di pendolari li fotografo! Ma devo dire che i treni, le stazioni, i binari, la gente che viaggia, hanno un fascino e una poesia particolari

————-

Le altre Interviste Pendolanti:

Informazioni su Pendolante

Pendolo dal 14 dicembre 2004. Per fare 43 km mi accontento di un’ora e tre mezzi di trasporto. Sono e faccio molte cose, ma qui sono solo una Pendolate. (Photos by Filippo Maria Fabbri)
Questa voce è stata pubblicata in Interviste Pendolanti, Pendolari on-line e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

24 risposte a Interviste Pendolanti – Carta che resiste

  1. supercaliveggie ha detto:

    Mi piacciono le tue interviste, quasi quasi le preferisco a quelle di Vanity fair…

    "Mi piace"

  2. cartaresistente ha detto:

    Grazie dell’ospitalità, poi rebloggo.

    "Mi piace"

  3. cartaresistente ha detto:

    Reblogged this on Cartaresistente.

    "Mi piace"

  4. Bella intervista. Ma entrambi siete pendolari davvero… alle prime armi!!! ahahaha

    "Mi piace"

  5. Pingback: Interviste Pendolanti – Conteggiatrice di pendolari sui treni | Pendolante

  6. Pingback: Interviste Pendolanti – Leuconoe coglie il treno | Pendolante

  7. Pingback: Interviste Pendolanti: Villaggiolocale | Pendolante

  8. Pingback: Interviste Pendolanti: dai tetti di Parigi | Pendolante

  9. Pingback: Interviste Pendolanti: L’AzzeccaGarbugli | Pendolante

  10. Pingback: Interviste Pendolanti: a Bassa Velocità | Pendolante

  11. Pingback: Interviste Pendolanti: Viaggiatore statico | Pendolante

  12. Pingback: Interviste Pendolanti: Diario di una pendolare partenopea | Pendolante

  13. Pingback: Interviste pendolanti: Diario di un lettore pendolare | Pendolante

  14. Pingback: Interviste pendolanti: LaPendolare | Pendolante

  15. Pingback: Interviste pendolanti: Pendolare marittima | Pendolante

  16. Pingback: Interviste pendolanti: FIFM – Fatevi I Fatti Miei | Pendolante

  17. Pingback: Interviste Pendolanti: I bookwatcher di Libri in metro | Pendolante

  18. Pingback: Interviste pendolanti: I pensieri di una pendolare | Pendolante

  19. Pingback: Interviste Pendolanti: la filosofa del Pendolaresimo | Pendolante

  20. Pingback: Interviste Pendolanti: IlPasseggero 8B | Pendolante

  21. Pingback: Interviste pendolanti: Storie di andata e ritorno | Pendolante

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...