Blogger pendolari in gita: 1° Raduno

image

1) Pendolo0 – vitadapendolare.wordpress.com
2) Skaiosgaio – mezzinudi.com
3) Ilaria – vitadapendolare.it
4) Pendolante
5) Lauconoe – callmeleuconoe.wordpress.com

È il primo giorno d’autunno, ma il caldo non lo dà a vedere. 5 treni provenienti da 3 regioni italiane si fermano alla stazione di Santa Maria Novella, 5 blogger pendolari si incontrano a Firenze. Appuntamento davanti alla farmacia, si arriva praticamente in sincrono. I visi si collegano ai nomi, i nomi ai blog, i blog alle tratte ferroviarie, ai minuti/ore passati in treno. 4 avatar diventano persone che si parlano invece di scriversi. L’ultimo, coraggioso unico maschio, si incontrerà più tardi in Piazza della Signoria e scoprirò poi che si ha un amico in comune e che l’Italia è piccola davvero. 5 accenti diversi si mescolano in parole che si riconoscono.Pendolo0IlariaLeuconoeSkaiosgaio, io. Si fa la conta di chi manca e si spera nella prossima volta. Si ride delle stesse battute, si beve lo stesso vino, si mangia dallo stesso tagliere (no al vegetariano), si scelgono Pici o gnocchi di patate, si colgono riferimenti, si denigrano libri e film, si analizzano sindaci, si parla di sé, di ristoranti, di usi e costumi, di dialetti. Il pendolarismo non è l’unica cosa in comune. Sono la più vecchia, ma non lo sento. Si parla di treni, anche, ma poco: se ne scrive abbastanza. Alle 15 un appuntamento in rete con chi non è potuto venire: Cartaresistente e la sua dedica. E poi c’é Firenze che è inutile dirne perché non sarebbe abbastanza.

Tre ore di cibo e vino e chiacchiere e si riattraversa l’Arno, si passa tra i turisti che noi siamo altra cosa, si va da Dante, ci si genuflette e poi lo si saluta. E chiese e mercatini e strade e alle 17,30 di nuovo la stazione, dove tutto è cominciato e tutto finisce e una ad una si lascia il gruppo verso il proprio treno e si abbandona Mezzinudi alle bellezze fiorentine, che lui ancora per un paio d’ore ne vuole godere. E nel partire non c’è malinconia, perché tanto si sa che ci si “rivede” in rete e poi la prossima volta saranno Gnocco e Tigelle in Emilia.

La schiena a pezzi che l’età si fa sentire, una vescica ad ogni piede che ho sbagliato scarpe, ma il Frecciargento è un’esperienza per chi è dei regionali come me e subito mi attivo per spedire foto dell’evento e intanto scrivo questo pezzo che è molto peggio del resoconto della Gita, fatto da Leuconoe.
Ed ecco la storia vista da Ilaria
E anche Pendolo0 dice la sua e aggiunge particolari.
Mancava solo Kaiosgaio, ma non si è fatto attendere troppo e si presenta in versi

Annunci

Informazioni su Pendolante

Pendolo dal 14 dicembre 2004. Per fare 43 km mi accontento di un’ora e tre mezzi di trasporto. Sono e faccio molte cose, ma qui sono solo una Pendolate. (Photos by Filippo Maria Fabbri)
Questa voce è stata pubblicata in Pendolari on-line, Raduno dei Blogger Pendolari e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

32 risposte a Blogger pendolari in gita: 1° Raduno

  1. cartaresistente ha detto:

    Un saluto a tutti!

    Mi piace

  2. stravagaria ha detto:

    Ne ho letto da Leuconoe 🙂 i resoconti multipli sono divertenti perché aggiungono voci e colori alla stessa esperienza, che non è mai proprio la stessa per tutti 😉 buona settimana!

    Mi piace

  3. Miss Fletcher ha detto:

    Che bello questo incontro! E poi capita di vedersi per la prima volta ma è come se ci si conoscesse da sempre, è vero? Splendido racconto per una giornata speciale, andrò a scoprire i tuoi compagni di gita!
    Buon lunedì carissima.

    Mi piace

  4. Veronica Adriani ha detto:

    Ma quanta emozzzziòne! E sì, è andata proprio così, e che bello poter dire “io c’ero!” 🙂

    Mi piace

  5. Vitadapendolare ha detto:

    Siiiiiii c’ero anche io! E’ come dice Miss Fletcher, ci siamo visti per la prima volta ma era come se ci si conoscesse già. Bellissima esperienza! 🙂

    Mi piace

  6. come ho scritto a leuconoe: belli, belli, belli. e aggiungo: ero anch’io su un italo sabato. italo, che solo ad entrare nel bagno ti viene da pensare: “trenitalia? prrrrrrrrrrr!”…

    Mi piace

  7. Pingback: Un sabato pendolare speciale | vitadapendolare

  8. pendolo0 ha detto:

    C’ero anche io! Proprio una giornata piacevole! Bello bello il tuo resoconto e carina l’idea delle silouette sul Ponte Vecchio 🙂

    Mi piace

  9. lupus.sine.fabula ha detto:

    Che bravi, che bella iniziativa… a volte dietro gli schermi ci sono persone con un cuore e con storie condivise… il punto di partenza (o di arrivo?) per nuove (o già consolidate?) amicizie…

    Mi piace

  10. Sonia ha detto:

    Be’, ci vuole coraggio, imprudenza e tanta curiosità per chiedere ai fantasmi celati dietro lo schermo di palesarsi… ma cosa sarebbe il mondo senza coraggio, imprudenza e curiosità? neanche la clava sapremmo usare!!! Brava Pendolante!

    Mi piace

  11. Pingback: 5 pendolari blogger si incontrano a Firenze - 2 parte | Vita da Pendolare

  12. Tacchino ha detto:

    Bella cosa. La foto anonima in controluce poi è fantastica.

    Mi piace

  13. Pingback: L’ESCLUSA…. | trenodopotreno

  14. Pingback: Di Joyce | Arch'ivio

  15. asor77Simone ha detto:

    Salve sono un disegnatore di fumetti e invio questo messaggio email per segnalarvi che è nato un blog, da me realizzato dove sono alla ricerca di storie vere da trasformare in fumetto per poi renderle pubbliche. Le storie che cerco trattano delle disavventure che i cittadini subiscono causa trasporti pubblici, malasanità ecc. insomma un po tutto ciò che rende la vita sgradevole nel nostro bel paese. Il blog è questo http://mritalio.blogspot.it/

    Grazie

    Mi piace

  16. Pingback: Secondo incontro dei blogger pendolari | Pendolante

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...