Treno di notte per Lisbona

Treno di notte per LisbonaTreno di notte per Lisbona (Night Train to Lisbon). Germania, Svizzera, Portogallo,  2013. Fil di Bille Augus basato sull’omonimo romanzo scritto da Pascal Mercier.

  • Soggetto: Pascal Mercier
  • Sceneggiatura: Greg Latter, Ulrich Herrmann
  • Fotografia: Filip Zumbrunn
  • Montaggio: Hansjörg Weißbrich
  • Musiche: Annette Focks
  • Scenografia: Dominique Steiner-Studinka
  • Costumi: Monika Jacobs

Decidere di lasciare una vita monotona e solitaria, per un anziano professore svizzero, è l’impulso di un momento. Così salta sul treno per Lisbona per inseguire una storia, quella dell’autore di un libro trovato nella tasca del cappotto di una sconosciuta salvata dal suicidio. Scoprirà così la vicenda, narrata dai diversi protagonisti, di un amore durante la resistenza, negli anni ’70, alla dittatura portoghese di Salazar. Ecco, detto così il film promette bene, anche se pare un po’ pretenzioso, ma non mantiene quasi nessuna promessa. Non ci parla di politica, la storia d’amore è talmente confusa che la si capisce solo a film quasi concluso e il professore diventa giornalista, indagatore, ma non ci racconta, se non banalmente quello che gli succede. In rete qualcuno ha scritto che è un film “vecchio”. Sono d’accordo. Nemmeno i nomi degli attori lo salvano. Insopportabile poi è la sfilza di banalità recitate dalla voce fuori campo, brani del libro che tanto ha affascinato il protagonista. Il Treno è qui metafora di cambiamento, del viaggio verso, ma è una metafora troppo evidente.

Trama

Raimund Gregorius è un professore svizzero di lingue antiche che ogni giorno si reca nella scuola di Berna dove insegna. Una mattina un evento cambia improvvisamente la sua vita tranquilla: una ragazza sta per buttarsi giù da un ponte e lui riesce a fermarla prima che sia troppo tardi. Impaurita, la ragazza scappa e nella fuga lascia cadere un libro e un biglietto ferroviario per Lisbona che Raimund raccoglie. Desideroso di cambiamenti e di nuove avventure, il professore decide di prendere il treno e dopo aver raggiunto la capitale del Portogallo si reca da Amadeu de Prado, scrittore del libro raccolto nonché medico e membro della resistenza che si oppose al regime di António de Oliveira Salazar.

Interpreti

  • Jeremy Irons: Raimund Gregorius
  • Mélanie Laurent: Estefânia da giovane
  • Jack Huston: Amadeu de Prado
  • Martina Gedeck: Mariana
  • Bruno Ganz: Jorge O’Kelly
  • Christopher Lee: padre Bartolomeu
  • Lena Olin: Estefânia
  • Charlotte Rampling: Adriana do Prado
  • Tom Courtenay: João Eça
  • Marco D’Almeida: João Eça da giovane
  • August Diehl: Jorge O’Kelly da giovane
  • Beatriz Batarda: Adriana do Pradoda giovane
  • Burghart Klaußner: giudice Prado
  • Filipe Vargas: Father Bartolomeu da giovane
  • Adriano Luz: Rui Luís Mendes
  • Sarah Buhlmann: Catarina Mendez

Informazioni su Pendolante

Pendolo dal 14 dicembre 2004. Per fare 43 km mi accontento di un’ora e tre mezzi di trasporto. Sono e faccio molte cose, ma qui sono solo una Pendolate. (Photos by Filippo Maria Fabbri)
Questa voce è stata pubblicata in Il treno nei film e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

7 risposte a Treno di notte per Lisbona

  1. the pellons' ha detto:

    Libro pieno di sogni, intenso da leggere. Film pallosetto, in verità.

    "Mi piace"

  2. stravagaria ha detto:

    Dopo le prime righe mi avevi convinto a vederlo ma poi ho letto il seguito. Peccato, un’occasione persa…

    "Mi piace"

  3. Miss Fletcher ha detto:

    Questo mi manca, ho fatto lo stesso pensiero di Viv!
    Peccato!

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...