Il Natale che conta

La mia piccola seienne che tutto ascolta e tutto vede, ha ricevuto in regalo una confezione per fare braccialetti: figure e lettere da assemblare su strisce di plastica. Con generosità tutta sua, decide di far dono di una sua creazione ad ogni membro della famiglia. Quando arriva il mio turno mi porge un braccialetto multicolore: “Non ho trovato le lettere del tuo nome, mamma, allora l’ho fatto cosí”. E non è stato scoprire che sa scrivere Pendolante che mi ha commossa …
image

Informazioni su Pendolante

Pendolo dal 14 dicembre 2004. Per fare 43 km mi accontento di un’ora e tre mezzi di trasporto. Sono e faccio molte cose, ma qui sono solo una Pendolate. (Photos by Filippo Maria Fabbri)
Questa voce è stata pubblicata in Vita da Pendolante e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

26 risposte a Il Natale che conta

  1. la donna camèl ha detto:

    …e ha commoso anche le tue amiche… :’-)

    "Mi piace"

  2. Calikanto ha detto:

    Che bimba fantastica!

    "Mi piace"

  3. tramedipensieri ha detto:

    Che bel pensiero….

    "Mi piace"

  4. Miss Fletcher ha detto:

    Dolcezza 🙂 !

    "Mi piace"

  5. Niko ha detto:

    Ma bello il braccialetto personalizzato. Brava la figliola 🙂 Ciao Carissima

    "Mi piace"

  6. stravagaria ha detto:

    È un regalo bellissimo! Da sfoggiare con orgoglio 🙂

    "Mi piace"

  7. Spartaco Mencaroni ha detto:

    Bellissimo regalo, i bambini sanno mettere una scintilla di magia in ogni piccola cosa che fanno

    "Mi piace"

  8. Spartaco Mencaroni ha detto:

    E buon Natale anche alla tua famiglia!

    "Mi piace"

  9. Wish aka Max ha detto:

    Le parole chiave del post: “tutto ascolta e tutto vede”. Hai detto proprio bene. Ricordatelo sempre, cara mia. Ricordatelo nei momenti bui, ricordatelo quando pensi di aver indossato una maschera a suo uso e consumo. Lei riesce a vedere oltre la maschera. Lei riesce ad ascoltare oltre le parole. Perchè tutto ascolta, e tutto vede. Se hai questa consapevolezza, la seienne crescerà serena. E diventerà una bella persona, con un’interiorità ricca come quella della mamma. 🙂

    "Mi piace"

    • Pendolante ha detto:

      Soprattutto tutto percepisce, assorbe, respira, immagazzina per riproportelo poi rielaborato, nei momenti più impensati, e lasciarti nello stupore, quello sì tutto ingenuo, di scoprire che ha compreso, che sentito, che ha visto… grazie Max

      "Mi piace"

  10. roceresale ha detto:

    100%purejoy. Strascico di auguri.

    "Mi piace"

  11. …e pensa a quando inizierà a inviarti commenti ai post! 😉
    (e comunque: ma che bello. quanto tempo hai impiegato a raccogliere la mandibola da terra?)

    "Mi piace"

  12. skip ha detto:

    Il dono più bello che un bambino , e in particolare un figlio, può fare è riuscire a stupire con l’innata , dolce e spontanea sensibilità .Tanti cari auguri a te e alla tua bella famiglia 🙂

    "Mi piace"

  13. the pellons' ha detto:

    E lei ti legge già? Magari ha un blog pure lei…fra poco dovrò temere il momento in cui anche i miei figli mi sgameranno, oltre agli altri!

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...