Il riposo del guerriero

M’assopisco già nel viaggio di andata. Il tepore del vagone, il dondolio del treno, la stanchezza accumulata. Quel dormiveglia che non è sonno profondo, ma riposa. Il treno ferma alla stazione intermedia. Movimento di saliscendi. Qualcuno si siede sfiorandomi le gambe, non abbastanza per aprire gli occhi. Il treno riparte, sembra rollare, mi sveglia. Davanti a me un uomo dorme. Giacca mimetica, cappuccio alzato, neri i guanti tagliati alle dita e nera la sciarpa che gli copre bocca e naso. Solo gli occhi, chiusi, emergono dai vestiti.

image

In quello spazio che separa il sonno – pur se leggero – e la veglia, i pensieri si susseguono velocemente, effetto domino. Un terrorista libico, il ritorno degli anni di piombo, il comandante Marcos in trasferta, un agente CIA infiltrato, un reduce russo della guerra afgana, una comparsa di qualche film hollywoodiano, … poi la ragione prende il sopravvento: è solo uno che che viaggia con Trenitalia.

Informazioni su Pendolante

Pendolo dal 14 dicembre 2004. Per fare 43 km mi accontento di un’ora e tre mezzi di trasporto. Sono e faccio molte cose, ma qui sono solo una Pendolate. (Photos by Filippo Maria Fabbri)
Questa voce è stata pubblicata in Ritratti e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

18 risposte a Il riposo del guerriero

  1. vagoneidiota ha detto:

    Bella la foto, bello e delicato il post che pare cullato dal durevole movimento del treno.

    "Mi piace"

  2. stravagaria ha detto:

    Strani incontri che fanno volare la fantasia.

    "Mi piace"

  3. Miss Fletcher ha detto:

    La foto è veramente fantastica, un viaggiatore assopito protagonista di voli pindarici, che bello!
    Ciao cara, buona giornata!

    "Mi piace"

  4. Niko ha detto:

    Ussignùr… 🙂 😀

    "Mi piace"

  5. Topper ha detto:

    Ho pensato anche io subito a Marcos. Ma anche ad un ninja. Comunque questo è uno degli aspetti più belli dei viaggi: si incrociano persone sulle quali è possibile costruire le storie più fantasiose, prima di scoprire che prima di tutto sono viaggiatori come noi.

    "Mi piace"

  6. Vanni ha detto:

    questi giovani dormo troppo poco, fanno bene!

    "Mi piace"

  7. tiptoetoyourroom ha detto:

    Il subcomandante Marcos in trasferta! Che brutta fine sarebbe…

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...