La pescatrice

image
Gesti ripetuti maniacalmente. Una bottiglia di plastica scossa: controllo livello dell’acqua, riscuote, verifica. Il berretto da pescatore assestato: destra,  sinistra, alto, basso. Le mani sfregate, le dita intrecciate, prima sopra poi sotto. Tutto sotto controllo, al posto giusto. Sta seduta sotto il cartellone degli arrivi e partenze, sul poggiapiedi, oggetto di dubbia utilità, almeno per i piedi. Veste scuro, abiti da uomo. Sembra una pescatrice, lontana dal molo. Mani tozze, segnate come il viso. La camicia manca di un bottone e scopre un triangolo di pancia che i pantaloni non trattengono. Non vecchia, non giovane, in quel limbo senza tempo dei profughi dalla vita. Una borsa di plastica come bagaglio, unico tocco di colore. Un treno si avvicina, si alza con difficoltà,  ma è solo una motrice e lei riguadagna il suo scranno improvvisato con un tonfo, abbandonandosi all’attesa.

Informazioni su Pendolante

Pendolo dal 14 dicembre 2004. Per fare 43 km mi accontento di un’ora e tre mezzi di trasporto. Sono e faccio molte cose, ma qui sono solo una Pendolate. (Photos by Filippo Maria Fabbri)
Questa voce è stata pubblicata in Ritratti e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

12 risposte a La pescatrice

  1. stravagaria ha detto:

    Quanta malinconia in poche righe…

    "Mi piace"

  2. tiptoetoyourroom ha detto:

    Bellissimo. Poche righe in cui non c’è nulla di casuale, di fuori posto. Malinconico e pieno di immagini ben riuscite, a partire da quella della pescatrice. 🙂

    "Mi piace"

  3. pani ha detto:

    Una pescatrice che e’ stata pescata!

    "Mi piace"

  4. vagoneidiota ha detto:

    C’è, in tutto questo, qualcosa di universale. Impellente.
    Una attesa silenziosa ed eterna, pare dovuta ed obbligata. Malinconicamente appesa in un tempo che non ha tempo. Tristemente seduta. Pescatore stanco.
    Mi piacciono i tuoi occhi, capaci di acciuffare anime umide.
    Jill scott – comes to the light

    dovuta che nulla ha a che vedere con le speranze di chi mira

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...