Il tempo ritrovato

image
Immersa in una quiete concentrata da lettura, scende dal treno riluttante ad abbandonare il filo del racconto o forse un mondo intimo, uno spazio personale ritagliato nel viaggio. Non alza la testa, non si guarda attorno e pochi passi dal pradellino, si ferma sulla banchina, si accende una sigaretta e non sa se sia la prima della giornata o una delle ultime. Non trova il tempo di rispondersi. Nel timore che passi quel momento, lo acciuffa per la coda reimmergendosi nell’apnea della lettura. Ferma sul marciapiede, immobile tra i pendolari che le sfrecciano accanto e la schivano in salita o in discesa, sembra far parte della stazione; un arredo bizzarro, appendice del distributore automatico. Arrivata all’ultima parola, chiude il libro e si trovo smarrita tra l’andare e il venire; non sa più se sta partendo o arrivando, se è mattino o pomeriggio.  Frastornata, persa tra le parole, ritrova improvvisamente il tempo del suo viaggio, infila le scale del sottopassaggio e si avvia verso il lavoro.
O almeno così mi sembra.

Informazioni su Pendolante

Pendolo dal 14 dicembre 2004. Per fare 43 km mi accontento di un’ora e tre mezzi di trasporto. Sono e faccio molte cose, ma qui sono solo una Pendolate. (Photos by Filippo Maria Fabbri)
Questa voce è stata pubblicata in Ritratti, Storie di banchina e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

25 risposte a Il tempo ritrovato

  1. ilmiosguardo ha detto:

    Che bello il tempo precedente a quello …”ritrovato”.
    Mi dà l’impressione di un bel tempo sospeso, solo mio, molto personale e intimo e lontano dalla fatica e dai problemi quotidiani.

    Con un sorriso che sia una buona giornata
    ciao
    Ondina

    "Mi piace"

  2. stravagaria ha detto:

    Ci sono libri che dettano i tempi, chissà cosa stava leggendo…

    "Mi piace"

  3. Miss Fletcher ha detto:

    Bellissimo! Ecco, quando le letture ti rapiscono e ti ci immergi dentro questo è esattamente quello che accade e sei riuscita a descriverlo perfettamente.
    Sai, credo che alla lettrice in questrione sia dispiaciuto aver finito il suo libro, anch’io sarei curiosa di sapere il titolo,
    Un bacione cara!

    "Mi piace"

  4. Vitadapendolare ha detto:

    Bellissimo racconto! 🙂 Non vorrei spezzare la magia, ma spesso anche io riemergo frastornata e ritrovo improvvisamente il tempo del mio viaggio. Solitamente però questo accade a causa del sonno e non di una travolgente ed appassionante lettura. Che posso dire a mia discolpa.. ognuno sopravvive come può al pendolarismo quotidiano! 😉

    "Mi piace"

  5. tiptoetoyourroom ha detto:

    Io che vado al lavoro in macchina non posso concedermi il piacere di perdere e ritrovare il tempo…
    Buona giornata 🙂

    "Mi piace"

  6. tiZ ha detto:

    Sentirsi “rapiti” così; per un momento esistiamo solo noi, poi torniamo al mondo reale…purtroppo !

    "Mi piace"

  7. Bratinez ha detto:

    Come lo hai reso bene, tu, quel voler rimanere dentro il microcosmo libro, la sensazione di stordimento dell’emersione e la nostalgia fortissima per i personaggi.

    "Mi piace"

  8. Calikanto ha detto:

    Sì, è capitato anche me diverse volte. Una però me la ricordo in modo particolare perché, mentre attraversavo il parco per andare al lavoro, con gli occhi incollati al libro che mi aveva rapito, ecco… ho pestato una cacca!

    "Mi piace"

  9. Topper ha detto:

    Mi chiedo cosa stesse leggendo e anche dove abbia trovato quelle scarpette.

    "Mi piace"

  10. giacani ha detto:

    Perdersi nella lettura…che meraviglia!

    "Mi piace"

  11. paroledimaru ha detto:

    Hai descritto una sensazione che ho vissuto tante volte. Il fuori non esisteva fin quando non venivo fuori da quel libro…

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...