Le due vie del destino – The Railway Man

Le_due_vie_del_destinoLe due vie del destino – The Railway Man: Cooproduzione Australia e Regno Unito, 2013. Diretto da Jonathan Teplitzky.  Adattamento cinematografico dell’autobiografia omonima di Eric Lomax.

  • Soggetto: Eric Lomax (autobiografia)
  • Sceneggiatura: Frank Cottrell Boyce, Andy Paterson
  • Fotografia: Garry Phillips
  • Montaggio: Martin Connor
  • Effetti speciali: Jake Ingram
  • Musiche: David Hirschfelder
  • Scenografia: Steven Jones-Evans
  • Costumi: Lizzy Gardiner

Un bravissimo Colin Firth dà il volto ad Eric Lomax, un reduce della seconda guerra mondiale, appassionato o osessionato dai treni. In precario equilibrio tra passato e presente, quest’uomo tenta di sopravvivere al ricordo delle torture subite in prigionia, durante la costruzione della Ferrovia della morte tailandese. Quella de Il ponte sul fiume Kwai, per intenderci. Un finale sorprendente, soprattutto considerando che non è frutto della fantasia di uno sceneggiatore. Un continuo spostamento narrativo tra presente e passato. Un bel film, una splendida fotografia, una terribile storia autobiografica.

Trama

The_Railway_Man_-_movie_poster1942. Decine di migliaia di giovani e coraggiosi soldati sono fatti prigionieri di guerra dalle truppe giapponesi che hanno invaso Singapore. Tra i soldati catturati c’è Eric Lomax, ventunenne addetto ai segnali e appassionato di ferrovie. Spedito a lavorare alla costruzione della celebre Ferrovia della morte, in Tailandia, Eric è testimone di inimmaginabili sofferenze. Sopravvissuto per miracolo alla guerra, perseguitato dall’immagine di un giovane ufficiale giapponese, si isola dal mondo. Ma un giorno, diversi anni dopo, incontra una donna affascinante – ovviamente su un treno. Si sposano, ma la notte delle nozze gli incubi di Eric riemergono. La moglie, Patti, cerca in ogni modo di scoprire che cosa tormenta l’uomo che ama.

Interpreti

  • Colin Firth: Eric Lomax
  • Nicole Kidman: Patricia (Patti) Wallace
  • Stellan Skarsgård: Finlay
  • Jeremy Irvine: Eric Lomax giovane
  • Hiroyuki Sanada: Takashi Nagase
  • Sam Reid: Finlay giovane
  • Tanroh Ishida: Takashi Nagase giovane
Annunci

Informazioni su Pendolante

Pendolo dal 14 dicembre 2004. Per fare 43 km mi accontento di un’ora e tre mezzi di trasporto. Sono e faccio molte cose, ma qui sono solo una Pendolate. (Photos by Filippo Maria Fabbri)
Questa voce è stata pubblicata in Il treno nei film e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

16 risposte a Le due vie del destino – The Railway Man

  1. Elena ha detto:

    Da tenere presente!

    Mi piace

  2. stravagaria ha detto:

    Colin Firth é un attore che vedo sempre con piacere. Questo film mi era sfuggito ma per fortuna ci sei tu! 🙂

    Mi piace

  3. tuttotace ha detto:

    Segnato. Mi serviva proprio una persona affidabile che mi consigliasse cose sì e cosa no!

    Mi piace

  4. Miss Fletcher ha detto:

    Ma sai che non ho mai visto questo film? E Colin Firth mi piace molto, è un grandissimo attore!
    Grazie cara, me lo segno.

    Mi piace

  5. tiptoetoyourroom ha detto:

    Come spesso accade, mi sembra che il titolo originale renda di più. O, per lo meno, a me suona più accattivante…

    Mi piace

  6. ilmiosguardo ha detto:

    Me lo sono perso purtroppo… 😦

    Mi piace

  7. memoriedalpo ha detto:

    a me è piaciuto molto e poi adoro Colin e anche la Nicole

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...