Insofferenze sedate

2015-05-29_09.03.53Una brutta colazione,
una brutta notte,
un brutto ieri.
Salgo brutta in treno.
Siedo male.
Scelta sbagliata.
Cambio sedile a treno partito. Per uno strano e improbabile scherzo astrale il sole stamattina ha cambiato posizione e punta dritto alla mia faccia che, immusonita, se ne risente. La donna, lato finestrino, se ne accorge, mi sorride e tira la tendina nascondendo a me la luce, a sé stessa il paesaggio.
Cortesia inusuale, da ringraziare.
Forse la giornata volge al bello.
Viaggiatrice occasionale, inoperosa, la signora sbircia fuori sollevando discretamente i lembi della tenda, curiosa di un’esperienza insolita. Nel guardarla l’insofferenza cede alla gentilezza risvegliata: “Apra pure signora, il sole non c’è più.” Non è vero, ma lei s’illumina e prima di scoprire il paesaggio dalla tenda mi usa un’ultima premura e speranzosa chiede: “Posso?!” dandomi modo di cambiare idea. Il resto del viaggio lo facciamo illuminate dal sole, entrambe, serenamente, con gli occhiali scuri.

Annunci

Informazioni su Pendolante

Pendolo dal 14 dicembre 2004. Per fare 43 km mi accontento di un’ora e tre mezzi di trasporto. Sono e faccio molte cose, ma qui sono solo una Pendolate. (Photos by Filippo Maria Fabbri)
Questa voce è stata pubblicata in Storie di treno e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

20 risposte a Insofferenze sedate

  1. Vitadapendolare ha detto:

    A volte basta un piccolo gesto cordiale per renderci più sereni. Mi dispiace per il brutto ieri. :*

    Mi piace

  2. stravagaria ha detto:

    Potere della gentilezza! Ma perchè non la si pratica più spesso? Funziona così bene! 😀

    Mi piace

  3. foxcola ha detto:

    Brutto ieri, per l’investimento?

    Mi piace

  4. Cix79 ha detto:

    Così si fa 🙂 Brava la signora gentile e brava tu!

    Mi piace

  5. Tratto d'unione ha detto:

    Abbiamo bisogno di umanità così come dell’aria che respiriamo 🙂

    Mi piace

  6. DeathEndorphin ha detto:

    Io penso sempre che se ci fossero più persone gentili il mondo sarebbe un posto migliore

    Mi piace

  7. lazzarotti marco ha detto:

    Che bella sensazione che lascia questo post. Grazie

    Liked by 1 persona

  8. Affy ha detto:

    Ti auguro solo giorni belli. Tanti. 🙂
    Un abbraccio
    Affy

    Mi piace

  9. Miss Fletcher ha detto:

    Quanto sono preziose la gentilezza e l’attenzione nei confronti degli altri, bellissimo questo frammento di quotidianità!
    Grazie Katia!

    Mi piace

  10. Lisa Agosti ha detto:

    Basta un piccolo gesto a farci tornare il buonumore. Forse leggere questo post mi aiuterà a vedere il bicchiere mezzo pieno 😀

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...