Gambe

image
Ticchettando su un dodici di tacco, gambe camminano in stazione. Storte. Una parentesi notevole messa a nudo dalla gonna. Percorrono il marciapiede e incontrano o seguono altre di gambe deviando su quelle lo sguardo. Viaggiano sempre in coppia, le gambe. O quasi. Polpacci polposi, muscolosi, inesistenti. Ginocchia nodose, rotonde, spigolose. Caviglie fragili, sagomate, possenti. Gambe coperte da tessuti, scoperte dal caldo, nascoste o svelate. Con intenzione. Tutte le gambe portano qualcuno. Viaggiatori, ma non solo. Sui marciapiedi, nei sottopassaggi, per le scale e sui treni. Lungo i treni. In ascesa dal sottosuolo si ha buona visuale di piedi che salgono in malleoli, curvano in polpacci, si tuffano in ginocchia, s’allargano in cosce. E non finiscono lì, ma non sono più gambe. Dopo c’è tutto il resto. E viaggiano assieme.

Annunci

Informazioni su Pendolante

Pendolo dal 14 dicembre 2004. Per fare 43 km mi accontento di un’ora e tre mezzi di trasporto. Sono e faccio molte cose, ma qui sono solo una Pendolate. (Photos by Filippo Maria Fabbri)
Questa voce è stata pubblicata in Storie di banchina e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

17 risposte a Gambe

  1. quarchedundepegi ha detto:

    Quindi, in definitiva… possiamo solo dire: “Buon Viaggio”.
    Comunque, l’excursus sugli arti inferiori è simpatico.
    Buon viaggio… anche alle tue gambe.
    Quarc

    Mi piace

  2. Vitadapendolare ha detto:

    Camminare in stazione con un tacco 12. Non capirò mai come facciano certe donne. E lo dico anche con un po’ di invidia femminile eh.. Bè magari l’invidia la dedicherei a un tacco 8.. 😀

    Mi piace

  3. sabato83 ha detto:

    Le peggiori sono quelle con il tacco alto e non saperci camminare. A volte si vedono delle scene che sono veramente da film horror.

    Mi piace

  4. stravagaria ha detto:

    E che le gambe mi assistano la prossima settimana quanto sgambetterò per la Provenza 😀

    Mi piace

  5. mammagisella ha detto:

    Che fatica davvero… è per questo che io viaggio con scatpa tendenzialmente bassa e poi metto i tacchi in ufficio. Ho sempre un paio di scarpe coi tacchi nel cassetto della scrivania…..

    Mi piace

  6. Miss Fletcher ha detto:

    Tutte le gambe portano qualcuno… sai che non avrei mai scritto una frase così? D’effetto, perché è sempre una questione di punti di vista.
    E d’effetto è tutto il post, mi è piaciuto molto!

    Mi piace

  7. Alessandra ha detto:

    Bell’excursus, davvero. Io non ci avrei mai pensato.
    Buona giornata 🙂

    Mi piace

  8. Tratto d'unione ha detto:

    Sei una inesauribile fonte di soggetti osservati. Quando uno pensa che tu non possa più trovare nuovi argomenti eccoti estrarne subito uno dal cilindro. Bravissima.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...