La signora omicidi

Sigtnora omicidi1La signora omicidi (The Ladykillers). Gram Bretagna, 1955. Diretto da Alexander Mackendrick. Tratto da un soggetto di William Rose.

  • Sceneggiatura: William Rose
  • Fotografia: Otto Heller
  • Montaggio: Jack Harris
  • Effetti speciali: Sydney Pearson
  • Musiche: Tristram Cary
  • Scenografia: Jim Morahan

Una commedi noire molto british. Divertente e assurda. Un bravissimo, camuffato Alec Guinness è il capo di una banda di rapinatori che si insediano in casa di un’amabile quanto inopportuna vecchietta, fingendo di essere un quintetto d’archi. La casa affaccia sulla stazione e lì progettano una rapina che prevede l’ignaro coinvolgimento dell’anziana signora. Scoperto l’inganno, parte un’improbabile serie di eventi per “far fuori” la vecchia che porterà i banditi ad uccidersi a vicenda, sbarazzandosi dei corpi sui treni in corsa. Il finale lo lascio alla visione del film.

Nel 2004 i fratelli Coen hanno realizzato un remake, intitolato Ladykillers, con Tom Hanks.

CasaLedykillerTrama

La signora Wilberforce, è una dolce e svampita vecchietta che abita in una casa confinante con la ferrovia. Accoglie in casa, a pigione, il professor Marcus che, con un gruppo di amici forma un quintetto d’archi che prova a casa dell’anziana signora. In realtà i cinque sono una banda di rapinatori che progettano una rapina nei pressi della stazione. La signora Wilberforce collabora, senza saperlo, al crimine, ritirando la refurtiva chiusa in un baule presso l’ufficio bagagli della stazione. Quando lei scopre la verità, pretende che i cinque si costituiscano. I banditi intendono liberarsi di lei e invece si eliminano tra loro per il denaro, usando i treni di passaggio come “discarica” per i corpi.

Interpreti

Copy_of_ladykillKatie Johnson: Signora Louisa Wilberforce
Alec Guinness: Professor Marcus
Peter Sellers: Harry (“Signor Robinson”)
Danny Green: One-Round (“Signor Lawson”)
Cecil Parker: Claude (“Major Courtney”)
Herbert Lom: Louis (“Signor Harvey”)
Jack Warner: Sovrintendente
Philip Stainton: Sergente MacDonald

 

Annunci

Informazioni su Pendolante

Pendolo dal 14 dicembre 2004. Per fare 43 km mi accontento di un’ora e tre mezzi di trasporto. Sono e faccio molte cose, ma qui sono solo una Pendolate. (Photos by Filippo Maria Fabbri)
Questa voce è stata pubblicata in Il treno nei film e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

9 risposte a La signora omicidi

  1. stravagaria ha detto:

    Sono piuttosto certa di averli visti entrambi ma la mia memoria è un colabrodo in queste cose… Necessito di ripassi e nuove visioni 🙂

    Mi piace

  2. quarchedundepegi ha detto:

    Solo se si è vecchi come me si può ricordare “La Signora Omicidi”.
    Buona giornata.
    Quarc

    Mi piace

  3. iomemestessa ha detto:

    L’originale é strepitoso, il remake non l’ho visto. Ed è appena passato in lista

    Mi piace

  4. Guido Sperandio ha detto:

    La Signora Omicidi, grande film! Visto e rivisto, con un superbo Alec Guinness. Genere di umorismo british, sì, e che è quello che amo. Diffido dei remake, anche se la ditta f.lli Cohen dovrebbe essere un avallo.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...