Il treno nei libri: Cirenaica

  Ermanno Cavazzoni. Cirenaica. Einaudi, 1999. 211 p.

Avvertimento ai signori lettori
Io, Ermanno Cavazzoni, dichiaro quanto segue: che il 5 giugno dell’anno scorso ero a Milano, alla Stazione Centrale. Ero al binario 21, dove ci sono gli accelerati che vanno a Piacenza.
Lì ho trovato questo dattiloscritto anonimo che definirei di memorie, buttato per terra in mezzo al binario. Mi sono messo subito a leggerlo, seduto su una panchina, e ho continuato tutto il giorno e la sera, tanto il dattiloscritto mi faceva soffrire.
Ho chiesto poi ai disoccupati che vivono lì, lungo il binario, chi l’aveva gettato; ma loro di queste faccende non s’interessano. I disoccupati dicevano che non s’intetessano di niente; vorrebbero invece partire, ma per andare dove?
Dunque ho dato alle memorie questo titolo: Cirenaica; sperando che prima o poi l’autore ci si riconosca e si faccia vivo, poveretto.
[p. 3]

Annunci

Informazioni su Pendolante

Pendolo dal 14 dicembre 2004. Per fare 43 km mi accontento di un’ora e tre mezzi di trasporto. Sono e faccio molte cose, ma qui sono solo una Pendolate. (Photos by Filippo Maria Fabbri)
Questa voce è stata pubblicata in Il treno nei libri e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

8 risposte a Il treno nei libri: Cirenaica

  1. gli “accelerati”. che nostalgia.

    Mi piace

  2. Tratto d'unione ha detto:

    Che poi se uno comincia a pensare a come possa il titolo “Cirenaica” aiutare un ignoto autore milanese, o forse solo di passaggio alla stazione ferroviaria di Milano, a riconoscere le sue memorie… ecco che entra magicamente nel mondo surreale di Cavazzoni e non riesce più ad uscirne.

    Mi piace

  3. Guido Sperandio ha detto:

    Avvertimento per i signori pendolari:
    non guardare tra i binari, che poi trovi manoscritti, e un manoscritto tra le mani può condurti dove perfino un treno neanche può.

    Mi piace

  4. Miss Fletcher ha detto:

    Uno spunto che incuriosisce proprio.
    La copertina è magnifica! Un bacione Katia, buona serata!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...