Ma siamo matti

mattiVittorino Andreoli, Ma siamo matti
Un paese sospeso fra normalità e follia (Rizzoli)

Foto di Ammenicolidipensiero

View original post

Informazioni su Pendolante

Pendolo dal 14 dicembre 2004. Per fare 43 km mi accontento di un’ora e tre mezzi di trasporto. Sono e faccio molte cose, ma qui sono solo una Pendolate. (Photos by Filippo Maria Fabbri)
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

5 risposte a Ma siamo matti

  1. grazie
    (comunque, sì)

    Mi piace

  2. Niko ha detto:

    Del caro Vittorino Andreoli ho letto “Capire il dolore. Perché la sofferenza lasci spazio alla gioia” e “Vita digitale” .. fantastici libri, leggibilissimi anche da chi non ha nussun rudimenta di psichiatria. Ciaooo

    Mi piace

  3. Guido Sperandio ha detto:

    Lo passa la ASL ai pendolari? Ignoravo che esistesse un programma terapeutico così mirato.

    Mi piace

  4. cinziarobbiano ha detto:

    lo ha detto prima Vasco…perché la vita è un brivido che vola via, è tutto un equilibrio sopra la follia, sopra la follia….

    Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...