Immagini di pendolari invernali 2017/2

Due lettori in carrozza. Uno troppo vicino a un gruppo in chiacchiera, l’altro dal lato sbagliato del senso di marcia. Non mi avvicino a nessuno dei due. Niente foto. Non è un lunedì di concessioni. Cerco il mio spazio, il mio angolo confortevole di viaggio solitario: silenzio attorno, fronte in direzione di viaggio, lato finestrino. Libro, bello, ma si accavallano pensieri. Alcuni accantonati irrisolti, altri che offuscano i primi irrisolvibili. Scendo, all’arrivo, immusonita, l’arcuata sopracciliare accartocciata. Attorno la luce del primo mattino, scalzato il buio del viaggio, si tinge del triste giallo dell’illuminazione artificiale che, come un occhio di bue da palcoscenico, si punta sull’immobilità rigida della ragazza in stile mormone. Unica concessione al nero il luccichio che contorna le scarpe. Così studiatamente composta, goffamente timida che apre alla tenerezza un lunedì mattina che soffre di sonno arretrato e voglia di altro. 

Annunci

Informazioni su Pendolante

Pendolo dal 14 dicembre 2004. Per fare 43 km mi accontento di un’ora e tre mezzi di trasporto. Sono e faccio molte cose, ma qui sono solo una Pendolate. (Photos by Filippo Maria Fabbri)
Questa voce è stata pubblicata in Fotografia ferroviaria e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

19 risposte a Immagini di pendolari invernali 2017/2

  1. quarchedundepegi ha detto:

    Su col morale! Buon lavoro… e buona giornata.
    Quarc

    Mi piace

  2. stravagaria ha detto:

    Se in mezzo a pensieri foschi hai comunque colto questo squarcio di luce… forse la giornata sta svoltando 😊

    Mi piace

  3. rodixidor ha detto:

    Ho idea che il fotografo attribuisca ai soggetti stati d’animo suoi. Buon lunedì 🙂

    Mi piace

  4. Guido Sperandio ha detto:

    Oddio, oddio, oddio! Che prova di magnifica prosa! Morale basso? Scrittura cinque stelle alta.
    Coronata da degno flash-immagine finale.
    (Quanto al lunedì nero, non sei la sola. Ma limitamoci a dire che è tutta un’altra storia)

    Mi piace

  5. Miss Fletcher ha detto:

    A me piace il total black, gran bello scatto!
    Su Katia, siamo solo a lunedì, coraggio.

    Mi piace

  6. altra interpretazione: fotografare pendolari è come una droga, peggio della sigaretta del mattino… finché non riesci, non ti si gira bene la giornata. 😉

    Mi piace

  7. Affy ha detto:

    Il lunedì è proprio dura …..
    ci allieta però il tuo scatto che ha saputo cogliere l’immobilità di questa tipa dal cappello bislacco!
    Un abbraccio ♥

    Mi piace

  8. Gisella ha detto:

    Sonno arretrato e voglia di altro rispecchia fedelmente i miei lunedì mattina e non solo…. Speriamo oggi vada meglio!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...