Piccione a colazione

Un pestare ritmico ed enfatizzato su terreno friabile. Un fruscio d’ali di stormo in atterraggio. Sul piazzale della stazione, lato parcheggio bici, c’è movimento. Un uomo ha svuotato due borse di pane secco per terra e diligentemente lo sta frantumando e spargendo a creare un piccolo angolo di paradiso per tutti i piccioni nelle vicinanze. Planano da ogni latitudine per nulla intimoriti dalla presenza umana. I pendolari continuano a parcheggiare o prelevare bici dalla rastrelliera senza turbare l’attività del “piccionaro” (presumo l’equivalente ornitologico delle grattare) ma nemmeno dei piccioni che zampettano e svolazzano beccando quell’inaspettata e gratuita colazione. 

Annunci

Informazioni su Pendolante

Pendolo dal 14 dicembre 2004. Per fare 43 km mi accontento di un’ora e tre mezzi di trasporto. Sono e faccio molte cose, ma qui sono solo una Pendolate. (Photos by Filippo Maria Fabbri)
Questa voce è stata pubblicata in Vita da Pendolante e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

9 risposte a Piccione a colazione

  1. stravagaria ha detto:

    So che a Milano recentemente hanno dato multe a chi dà da mangiare agli uccelli… un pochino triste, no?

    Liked by 1 persona

  2. alidivelluto ha detto:

    Hitchcockiana come immagine

    Mi piace

  3. Affy ha detto:

    Non sfugge nulla al tuo sguardo! 🙂
    Buona giornata, un abbraccio ♥

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...