Il treno è femmina

Il treno è femmina. Più ti fa aspettare e più che strega. Dall’infanzia coltivo per la macchina su rotaia un amore divino e demoniaco, temprato anziché scoraggiato dagli occasionali e reciproci tradimenti. È indiscutibile: essa racchiude un potenziale simbolico che ne fa un perfetto luogo letterario e dell’anima. Lei, talvolta, se ne approfitta, perché sa che mi farei infliggere qualsiasi cosa pur di non viaggiare su gomma e accoccolarmi in quell’involucro che buca il paesaggio per regalarmi la più favolosa visione letterale del mondo.

Non ho conosciuto l’Italia per le sue autostrade e tanto meno per i suoi aerei, ma grazie alla rotaia. Dopo aver percorso in vita almeno mezzo milione di chilometri su rete di ferro, di cui tre quarti nel mio Paese e un quarto sulle amate linee minori, posso dire di aver sentito, più che la storia, la leggenda. L’epopea di una terra che – dalla locomotiva a garretti alti detta “Signorina” fino al Settebello e oltre – s’è messa in rete col mondo mantenendo la sua identità. Senza smettere di cercare, accanto alla potenza, la bellezza.

Paolo Rumiz

Tratto da: L’Italia del treno. La collana delle Edizioni Ferrovie dello stato in sette fascicoli, scaricabile in un unico PDF

Grazie all’amico Fabio (pusher ufficiale di notizie ferroviarie) per la segnalazione.

Informazioni su Pendolante

Pendolo dal 14 dicembre 2004. Per fare 43 km mi accontento di un’ora e tre mezzi di trasporto. Sono e faccio molte cose, ma qui sono solo una Pendolate. (Photos by Filippo Maria Fabbri)
Questa voce è stata pubblicata in Citazioni ferroviarie, Il treno nei libri e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

11 risposte a Il treno è femmina

  1. gorkye ha detto:

    mi pare che le ferrovie nord facciano di tanto in tanto un concorso per racconti ambientati in treno

    "Mi piace"

  2. Guido Sperandio ha detto:

    Scrivi meglio tu.
    (Il che è tutto dire…)

    Piace a 1 persona

  3. Guido Sperandio ha detto:

    Fifty fifty.
    (La parte complimento mi costa come potrai bene immaginare…)

    "Mi piace"

  4. vagoneidiota ha detto:

    E come si può perderlo?

    "Mi piace"

  5. Enri1968 ha detto:

    Scaricato! Grazie.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...