4 motivi per cambiare posto

Cambiare posto a sedere dopo averlo scelto, magari accaparrandoselo in gara con altri pendolari, è sempre l’ultima delle opzioni considerate. Se il sole acceca, si tira la tendina, se il dirimpettaio ha gambe troppo lunghe si sperimentano posizioni yoga, se il vicino ingombra di stazza o di bagaglio si accetta una leggera invasione dei propri spazi, se dagli auricolari di un viaggiatore escono decibel di bassi e batteria ci si può sempre nascondere dietro musica propria.

Ci sono casi però in cui l’unica soluzione possibile è alzarsi e andarsene, palesando l’evidente fastidio, a costo di far spostare tre paia di gambe, scavalcare bagagli, rimanere in piedi per il resto del viaggio.

Se il tuo vicino:

  • Biascica chewing gum a bocca aperta con produzione continua di palloncini e successivo risucchio una volta esplosi;
  • Ha in corso una gara di urla telefoniche con l’amico/parente in una conversazione che l’intera tratta non basterà a esaurire;
  • Non lava la sua persona o i i vestiti che indossa dai tempi del duca Passerino [al tèimp del dòcca Pasarèin*];
  • Vuole intavolare un dibattito su qualunque argomento di attualità e tutto rigorosamente con la competenza necessaria a ordinare un caffè al bancone del bar sport.

Per tutto il resto il Pendolare è animale tollerante.

* dialetto modenese

Informazioni su Pendolante

Pendolo dal 14 dicembre 2004. Per fare 43 km mi accontento di un’ora e tre mezzi di trasporto. Sono e faccio molte cose, ma qui sono solo una Pendolate. (Photos by Filippo Maria Fabbri)
Questa voce è stata pubblicata in Insalubri Pendolanti, Vita da Pendolante e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

29 risposte a 4 motivi per cambiare posto

  1. Buongiorno. Come sai, io pendolo sugli aerei e qui l’opzione cambio posto non e’ contemplata. Ma i comportamenti devo ammettere non sono incivili…o non ancora. Per lo meno ci salviamo dalle conversazioni urlate al telefonino! 😉

    "Mi piace"

  2. massimolegnani ha detto:

    un vero manuale di sopravvivenza questo post
    ml

    "Mi piace"

  3. oggi quale delle quattro situazioni era? quello che fa le puzzette è incluso nel punto tre? 😉
    p.s. i corridoi dei vostri treni sono vuoooootiiiiiiii!!! non è giustoooo, è sleale!!!! 😛

    "Mi piace"

  4. tramedipensieri ha detto:

    aiutooooo 😦

    "Mi piace"

  5. marco1946 ha detto:

    la tipologia 4 (coinvolgimento in conversazione di cui faresti volentieri a meno, tipo “vengono qui e ci portano via il lavoro”) è la peggiore in assoluto
    se Dante Alighieri scrivesse oggi la Commedia non mancherebbe di aggiungere ai tormenti infernali il viaggio (eterno!!!!) in compagnia di un rompiscatole logorroico chewingante e poco pulito (aggiungendo un’infernale esplorazione delle fosse nasali)

    "Mi piace"

  6. Guido Sperandio ha detto:

    Ho capito: l’unico vicino gradevole e sicuro alla fin fine è il… borseggiatore, è senz’altro il più discreto, si può dire che è la discrezione in assoluto?

    "Mi piace"

  7. stravagaria ha detto:

    A volte spostarsi non è l’ultima spiaggia, ma proprio sopravvivenza…

    "Mi piace"

  8. Sara Provasi ha detto:

    Il duca passerino ahah 😂
    Oggi in tram c’era un gruppetto di persone che ridevano tutto il tempo come pazzi, ma di brutto, alle battute di quello che sarà stato il jim carrey spagnolo, leader del gruppo 😂 avrei voluto sapere lo spagnolo per capire di cosa ridessero 😶 e ovviamente l’ascolto della mia musica era andato in goghena magoghena (detto milanese) 😂😂

    "Mi piace"

  9. lepastelbleu ha detto:

    avrei da aggiungerne altre ma son troppo stanca…prossimamente le aggiungo. Buonanotte!

    "Mi piace"

  10. gaberricci ha detto:

    E se per telefono parla di attualità?

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...