Gioco di mano gioco da villano

Adagiato sul sedile protende il gonfio ventre al soffitto, reclina la testa all’indietro, spalanca la bocca all’eccesso. Dorme l’uomo. Immobile. L’altro arriva dal nulla del vagone precedente e con delicato tocco gli scuote una spalla. Nulla. Insiste con rinnovato vigore. Niente. Gli ceffona il bicipite. Immobile. Abbandona allora la strategia manesca e si da al gioco di piede puntellandogli il proprio contro il suo. Il nulla. Morto. L’uomo è evidentemente deceduto.

Per nulla preoccupato dello stato di salute del dormiente, il nuovo venuto si fa obbligo di spiegare agli altri viaggiatori quella violenza pacata. Che lui quello lo conosce, lo ha identificato dal vagone a fianco, anzi, riflesso dal vetro del finestrino lo ha visto. Mirabile prodigio di fisionomista viaggiante. E il prodigarsi in spiegazioni sveglia finalmente il comatoso che ignaro dell’accaduta fissa stordito il suo tormentatore. Quello, colta una vena di minacciosa ira nei suoi occhi, si abbassa d’un colpo la mascherina e avvicinandosi inopportunamente al viso dell’altro prorompe in un gioioso. “sono io!” Il chiacchiericcio che ne segue è poi storia.

Informazioni su Pendolante

Pendolo dal 14 dicembre 2004. Per fare 43 km mi accontento di un’ora e tre mezzi di trasporto. Sono e faccio molte cose, ma qui sono solo una Pendolate. (Photos by Filippo Maria Fabbri)
Questa voce è stata pubblicata in Storie di treno e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

12 risposte a Gioco di mano gioco da villano

  1. stravagaria ha detto:

    Devono essere molto amici… non so se io mi incaponirei a svegliare qualcuno che se la dorme della beata.

    "Mi piace"

  2. Guido Sperandio ha detto:

    Bene, bene, il tornare a pendolare fa bene alla tua penna.
    Al prossimo giallo (Agatha Christi, Orient Express, immagino sia il tuo traguardo).

    "Mi piace"

  3. La foto coi segnapiedi è una chicca

    "Mi piace"

  4. gaberricci ha detto:

    Se stessi dormendo così beatamente ed uno venisse a svegliarmi con tanta foga penso che dopo non saremmo più amici.

    "Mi piace"

  5. quarchedundepegi ha detto:

    Sorrido…
    BUON POMERIGGIO.
    uarc

    "Mi piace"

  6. Lisa Agosti ha detto:

    Pensavo fosse morto davvero!

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...