Nuche da stazione 6

Nell’ultimo mese ho bazzicato per vari motivi la stazione, pur non avendo ricominciato a pendolare e ancora mi ci sento a casa. Non cambia di molto la vita sui binari. Non cambiano i viaggiatori anche se sempre sono diversi. Ne ho approfittato per fare qualche scatto di nuche viaggianti, in attesa, in pausa caffè. L’estate scopre sempre, di vestiti e di genti nuove. Scopre nuche, spalle e tatuaggi. Basta approfittarne.

 

Informazioni su Pendolante

Pendolo dal 14 dicembre 2004. Per fare 43 km mi accontento di un’ora e tre mezzi di trasporto. Sono e faccio molte cose, ma qui sono solo una Pendolate. (Photos by Filippo Maria Fabbri)
Questa voce è stata pubblicata in Fotografia ferroviaria e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

8 risposte a Nuche da stazione 6

  1. stravagaria ha detto:

    In pratica andavi in stazione a fotografare “nuche” 😂😂

    "Mi piace"

  2. Ora che il portfolio aumenta, inizierei a dividere in categorie. Nuche da smartphone, nuche da libro, nuche da sguardo perso nel vuoto…

    "Mi piace"

  3. marcello comitini ha detto:

    Queste nuche mi piacciono un mondo. Parlano più dei volti, spesso assonnati, annoiati, maschere in attesa.

    Piace a 1 persona

  4. Guido Sperandio ha detto:

    Brava, brava, continua… è una miniera per chi fa la ripresa ma anche chi poi fruisce delle immagini. C’è la base per considerazioni infinite dalla sociologia a… a…

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...