Archivi categoria: Il treno nei libri

Il treno nei libri: La testa degli italiani

Beppe Severgnini. La testa degli italiani. Rizzoli, 2005. Da una pila di libri da bancarella ne cade uno che si apre in una pagina d’inizio capitolo che titola: Il treno, dove molti parlano, pochi ascoltano e tutti capiscono. Mio! Un … Continua a leggere

Pubblicato in Il treno nei libri | Contrassegnato , , , | 23 commenti

Il treno nei libri: Il Paradiso al primo piano

Tullio Pironti. Il paradiso al primo piano. Tullio Pironti editore, 2010 Mi sono imbattuta in in questo libro per caso. Abbandonato su un tavolo, usato, mi ha attratta ovviamente la copertina, uno specchio di una toilette di un bordello con … Continua a leggere

Pubblicato in Il treno nei libri | Contrassegnato , , , | 38 commenti

Nori, le ferrovie e i libri russi

Di nuovo grazie all’amico Fabio vi propongo un estratto di un post di Polo Nori. Tra le altre cose (Nori è maestro della divagazione apparente) si parla di un delirante, alcolico e straniante libro ferroviario che avevo già presentato in … Continua a leggere

Pubblicato in Il treno nei libri | Contrassegnato , , | 8 commenti

Il treno è femmina

Il treno è femmina. Più ti fa aspettare e più che strega. Dall’infanzia coltivo per la macchina su rotaia un amore divino e demoniaco, temprato anziché scoraggiato dagli occasionali e reciproci tradimenti. È indiscutibile: essa racchiude un potenziale simbolico che … Continua a leggere

Pubblicato in Citazioni ferroviarie, Il treno nei libri | Contrassegnato , , , | 11 commenti

Camilla tra i ferrovieri

Bologna, io e Giulia. Lei frequenta l’Accademia di Belle Arti a Bologna, il corso di Design Grafico, è pendolare e ama i treni. Chi se la fosse persa qui l’intervista che le ho fatto qualche mese fa, corredata dei suoi … Continua a leggere

Pubblicato in Il treno nei libri | Contrassegnato , , | 20 commenti

Il treno nei libri in vacanza

Ora noi lettori abbiamo l’impressione che un romanzo sia come un binario ferroviario che ci porta dalla stazione dell’incipit a quella del “The end”, con tappe ben predisposte alla fine di ogni capitolo. Però le cose non stanno davvero così, … Continua a leggere

Pubblicato in Il treno nei libri | Contrassegnato , , , , , , | 2 commenti

Lettori parigini in vacanza 1: Ça

Approfitto di questi quindici giorni di lontananza dalla stazione, chiamati comunemente ferie, per pubblicare le foto dei lettori che feci a marzo sulla metropolitana parigina. Non stupitevi quindi dell’abbigliamento non proprio estivo. Non posso che cominciare con l’unico caso di … Continua a leggere

Pubblicato in Il treno nei libri, Uncategorized | Contrassegnato , , , , , | 8 commenti

Il treno nei libri: 1918 la grande epidemia

Riccardo Chiaberge. 1918, la grande epidemia. Quindici storie della febbre Spagnola. UTET, 2016. Non era proprio nato sotto una buona stella, Egon Schiele. Il padre Adolf, capo stazione delle ferrovie austroungariche, si era preso la sifilide da una prostituta durante … Continua a leggere

Pubblicato in Il treno nei libri | Contrassegnato , , , , , | 10 commenti

Il treno dei libri: Nozioni di base

Petr Kral. Nozioni di base. Miraggi edizioni.  Per questa segnalazione ringrazio l’amico Fabio, pusher di narrazioni non solo ferroviarie.  Il treno a Alain Roussel Non c’è mezzo di trasporto che come il treno abbia ampliato la nostra conoscenza del mondo. … Continua a leggere

Pubblicato in Il treno nei libri | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Il treno nei libri: I segreti di Parigi

Corrado Augias. I segreti di Parigi. Oscar Mondadori, 1998 (Bestseller). Come il treno sin dall’Ottocento entra nell’immaginario erotico… Le case di piacere potevano essere di livello, prezzo e qualità molto diversi. Luoghi di assoluta abiezione e, all’estremo opposto, luoghi improntati … Continua a leggere

Pubblicato in Il treno nei libri | Contrassegnato , , , , , | 12 commenti