Archivi categoria: Il treno nei libri

Destinazione immaginario e Pendolante

Roberto Scanarotti. Destinazione immaginario. Viaggio in treno nell’universo simbolico della ferrovia. Equinozi, 2019. 172 p., 14 €. Roberto Scanarotti con questo libro mi ha fatto molti regali che vanno ben oltre l’oggetto in sé. Innanzitutto ha citato il mio blog … Continua a leggere

Pubblicato in Il treno nei libri, Pendolari on-line | Contrassegnato , , , , , | 12 commenti

Repertorio dei discorsi pendolari

Gianvittorio Randaccio. Repertorio dei discorsi da treno. Sempremai, 2018. Collana I pianerottoli, 128 pagine. 15 € Per qualche anno, Gianvittorio Randaccio ha ascoltato i discorsi dei passeggeri sui treni che lo portavano a lavorare e lo riportavano a casa dopo … Continua a leggere

Pubblicato in Il treno nei libri | Contrassegnato , , , | 10 commenti

Il treno nei libri: Gente di Dublino

James Joyce. Gente di Dublino. BUR, 1985. Arabia […] Tenendo stretto un fiorino nella mano, mi incamminai a grandi passi per Buckingham Street verso la stazione. La vista delle strade, affollate di compratori e illuminate dei lampioni a gas, mi … Continua a leggere

Pubblicato in Il treno nei libri | Contrassegnato , , , | 21 commenti

Il treno nei libri: L’animale femmina

Manuela Canepa. L’animale femmina. Einaudi. All’inizio non riesco a vederlo. La stazione non è mai particolarmente affollata a quest’ora ma è appena arrivato una Frecciarossa da Milano e ci sono una trentina di persone che scendono e attraversano il salone … Continua a leggere

Pubblicato in Il treno nei libri | Contrassegnato , , , | 6 commenti

Il treno nei libri: Le storie di mia zia

Ugo Cornia. Le storie di mia zia (e di altri parenti). Feltrinelli Per un anno il marito zia Bruna è stato trasferito a lavorare a L’Aquila. Allora per andare a L’Aquila loro venivano da Modena, fermavano a Orte, poi di … Continua a leggere

Pubblicato in Il treno nei libri | Contrassegnato , , , , | 7 commenti

Il treno nei libri: Omicidio a Road Hill House

Kate Summerscale. Omicidio a Road Hill House. Ovvero invenzione e rovina di un detective. Einaudi, 2008. Paddington era una grande stazione a volta, luccicante di vetro e ferro, costruita sei anni prima da Isambard Kingdom Brunel. L’interno era pieno di … Continua a leggere

Pubblicato in Il treno nei libri | Contrassegnato , , , , | 18 commenti

Il treno nei libri: Otel Bruni (2)

Valerio Massimo Manfredi. Otel Bruni. Mondadori. “Addio Beppe” gli disse, “se per caso torni in Italia viene a trovarmi. Quando arriva il paese e chiedi dell’Otel Bruni e tutti ti mostreranno dove a casa mia.” “Addio Checco” rispose L’altro battendogli … Continua a leggere

Pubblicato in Il treno nei libri | Contrassegnato | 4 commenti

Il treno nei libri: Ragazze di campagna

Edna O’Brien. Ragazze di campagna. Elliot Le ore seguenti passarono in un lampo e ancora una volta venne il momento di salutarci. Martha piangeva, probabilmente aveva la sensazione che noi ragazze fossimo sempre in partenza, mentre lei restava lì, immobile. … Continua a leggere

Pubblicato in Il treno nei libri | Contrassegnato , , , | 16 commenti

Il treno nei libri: Sacré bleu

Christopher Moore. Sacré bleu. Elliot. Mi sono imbattuta in questo romanzo per caso, senza conoscerne pressoché nulla, ma certo non pensavo di ritrovarmi nella Parigi degli Impressionisti che ultimamente è un file rouge delle mie letture. Più lo leggo e … Continua a leggere

Pubblicato in Il treno nei libri | Contrassegnato , , , , | 16 commenti

Il treno nei libri: Un albero cresce a Brooklyn

Betty Smith. Un albero cresce a Brooklyn. Neri pozza, 2007. Inizio il qui il 2019 con l’ultimo libro letto nel 2018. Una perla che consiglio. Il mattino seguente Neeley accompagnò la sorella a New York. Mentre il treno s’inoltrava sul … Continua a leggere

Pubblicato in Il treno nei libri | Contrassegnato , , , | 22 commenti