Archivi categoria: Vita da Pendolante

Accelerazione

Non scende dal treno, si getta. Balza dal predellino sul marciapiede, si fionda verso la scala dribblando un paio di lenti pendolari, infila le scale e si trasforma in un razzo missile [cit.]. Le sue gambe si muovono a una … Continua a leggere

Pubblicato in Vita da Pendolante | 9 commenti

Horror sul vagone

Il pendolare, di prima mattina, si trova spesso, in vagone, nella sua forma cadaverica. Sfugge al suo controllo il grado di scompostezza sul sedile e perde quasi del tutto la capacità di controllo dei muscoli, fatto salvo per quelli necessari … Continua a leggere

Pubblicato in Vita da Pendolante | 10 commenti

Tautogramma pendolare

Passando passeggero pendolare protegge, parlando, proprio parere. Cuffie cellulare celate con cappuccio. Credo. Insinuo invisibile interlocutore, in incredula ipotesi insana. Trasalgo tramortita tra tremendo tormento: Trenitalia turba.

Pubblicato in Storie di banchina, Vita da Pendolante | Contrassegnato , , | 4 commenti

Cuccioli da stazione

Protegge il suo cucciolo mamma orsa. Avvistata in stazione ferroviaria di pianura emiliana, questa specie è diffusa su tutto il territorio nazionale. Il nostro esemplare pascola col suo piccolo sul binario 2, senza lasciargli mai la mano. Nato in cattività, … Continua a leggere

Pubblicato in Storie di banchina, Vita da Pendolante | Contrassegnato , , | 2 commenti

Mandrie pendolari

Inganna la vivacità della stazione. Alla luce dell’alba chi si muove nel sottopasso ovattato dal neon, lo fa con automatismo da zombiee. Scena da Walking Dead con le “mandrie” attratte dal rumore dei treni sui binari. Unico scopo: salirci sopra … Continua a leggere

Pubblicato in Vita da Pendolante | Contrassegnato , , | 2 commenti

Aloni da viaggio

L’alone da viaggio contraddistingue il pendolare che raggiunge la stazione in macchina. Sin dal primo mattino le temperature elevate segnano la schiena di chi, forse, ha sedili in pelle o comunque una sudorazione abbondante concentrata nella zona dorsale, sebbene non … Continua a leggere

Pubblicato in Storie di banchina, Vita da Pendolante | Contrassegnato , , , | 16 commenti

Lettrice con la regina

Enrica Roddolo. La Regina. Elisabetta, una vita nella Storia. Corsera Grazie ad Ammennicolidipensiero

Pubblicato in Vita da Pendolante | 1 commento

Il culo degli altri

Non lascia impronte sulla seduta, nessun avvallamento o conca, ma appena ti siedi sai che è stato lì. Quel caldo inconfondibile di corpo umano sale dal sedile alle tue terga, avvisandoti che c’erano, prima, quelle d’un altro. Il gelo dell’aria … Continua a leggere

Pubblicato in Insalubri Pendolanti, Vita da Pendolante | Contrassegnato , , | 12 commenti

Il pranzo pendolare

L’orario continuato costringe alcuni pendolari a consumare il pranzo ad ora tarda, arrangiandosi solitamente con una merenda abbondante, un frutto, un pasto leggero da recuperare alla sera con più ricca portata. Attendono a volte di rincasare per riempire lo stomaco, … Continua a leggere

Pubblicato in Vita da Pendolante | Contrassegnato , , | 9 commenti

I passeggiatori da binario

Oltre la fine la pensilina, il binario continua per centinaia di metri non meglio misurati. I podisti pendolari lo percorrono nelle due direzioni ogni mattina per intero, o fino a dove gli permette l’anticipo con cui sono arrivati in stazione … Continua a leggere

Pubblicato in Vita da Pendolante | Contrassegnato , , , | 9 commenti