Archivi tag: Bar della stazione

Ritorno al bar della stazione

Da molto mancavo dal Bar della stazione. Il caffè mattutino rimandato all’arrivo al lavoro, una sbobba imbevibile da distributore automatico. Tempo che manca, bus da prendere, bici da aggiustare, minuti da recuperare. Oggi ritorno al caffè del bar della stazione … Continua a leggere

Pubblicato in Storie di banchina | Contrassegnato , , | 12 commenti

Bianchetto

Stazione di Bologna, 21 circa. Al primo tavolo del bar Scambio l’uomo fissa il suo bicchiere che fu di vino bianco, ma ora non è più. L’inverno fuori non è rigido come dovrebbe, ma la notte da passare è lunga. … Continua a leggere

Pubblicato in Storie di banchina | Contrassegnato , , , , | 25 commenti

Nino ha cambiato nome

Al bar della stazione è sempre lei a servirmi il caffè. Da dieci anni quasi, ma non riesce a rassegnarsi ad abbandonare la formalità per passare al tu, nonostante le capiti inavvertitamente e mostri comunque una confidenza in ammiccamenti, espressioni … Continua a leggere

Pubblicato in Vita da Pendolante | Contrassegnato , , , | 22 commenti

Pacchi a colazione

Pasta svedese e cappuccino abbandonate sul tavolo del bar della stazione per l’urgenza di aprire un pacco regalo. Quadrato, avvolto in carta chiara con disegni indecifrabili color mattone, la stessa tinta della sua chioma. Niente fiocco, né nel pacco né … Continua a leggere

Pubblicato in Ritratti | Contrassegnato , , , | 23 commenti

Opposti simmetrici al bar della stazione con sfondo sul piazzale in un giorno d’agosto pendolare (potete respirare)

Pubblicato in Fotografia ferroviaria | Contrassegnato , , | 15 commenti

Fidelity

Non lo vedevo da un po’ in treno il gentiluomo. Più o meno mio coetaneo, serietà, contegno, compostezza elegante, sempre rasato, basette larghe e lunghe. Spesso lavora col portatile infilando occhiali da lettura che poi toglie. Sempre solo. Quando capita … Continua a leggere

Pubblicato in Vita da Pendolante | Contrassegnato , , , , | 36 commenti

Da che parte?

Il bar della Stazione è un via vai di pendolari pre e post viaggio, ferrovieri, lavoranti e abitanti a vario titolo di questo non luogo, non spazio, a volte non tempo . Il fast food interno di primo mattino non … Continua a leggere

Pubblicato in Vita da Pendolante | Contrassegnato , , , | 29 commenti

Freno, guanti, pronto?

Il primo caffè della mattina alla stazione d’arrivo. Appollaiata sullo sgabello, tazzina alle labbra, il suono del cellulare, un nome che sorprende e vagamente allarma sul display. Un “pronto” più interrogativo del dovuto. Confusione in sottofondo, rumore di strada, vociare … Continua a leggere

Pubblicato in Vita da Pendolante | Contrassegnato , , , | 34 commenti

La conta del rientro

  Uno zaino e due gomiti davanti, alcune persone dietro. Dal centro del vagone la popolazione pendolare appare drasticamente ridotta. La donna del Kindle c’è, e con lei ho scambiato formalità a seguito di un balletto improvvisato in corridoio per questioni … Continua a leggere

Pubblicato in Storie di treno | Contrassegnato , , , | 10 commenti

Il caffè della Vigilia

 Quasi deserta i binari alla vigilia. I pochi viaggiatori, non sono pendolari, salvo tristi eccezioni… Il bar della stazione è tappa obbligatoria per riaversi dallo scoramento. Pochi gli avventori, nuovo il viso dietro al bancone. Sostituzione per ferie suppongo. E allora specificare un “normale” dopo … Continua a leggere

Pubblicato in Vita da Pendolante | Contrassegnato , , , | 26 commenti