Archivi tag: Donne

Una coperta per due

Sotto una coltre di stelle.

Pubblicato in Fotografia ferroviaria | Contrassegnato , , , , | 24 commenti

Ossimori

La ragazza elegantemente sportiva ha un portamento che si distingue. Fortemente esile impone la sua presenza e attira l’attenzione, illuminata dall’oscurità del finestrino che ne drammatizza la presenza rendendo eccezionale la sua banalità. Con gesto solito di solitaria socializzazione interagisce … Continua a leggere

Pubblicato in Ritratti | Contrassegnato , , , , | 28 commenti

Vite in viaggio: La donna indecisa

Camminando sulla spiaggia, i piedi nell’acqua, cercava il sasso perfetto, quello da portare a casa e allineare con gli altri sulla mensola del bagno. Uno per ogni estate. Lo trovava e lo guardava soddisfatta per poi sbarazzarsene appena un altro … Continua a leggere

Pubblicato in Ritratti, Vite in viaggio | Contrassegnato , , , , , | 16 commenti

Abbagli mattutini

È tanta la ragazza. In lunghezza, in trucco, in accessori, in zeppa, in corto di gonna. Quell’eccesso ostentato di femminilità che mi capita di vedere, a volte,  in chi donna non è nata, ma per sbaglio e cerca coraggiosamente, ostinatamente … Continua a leggere

Pubblicato in Ritratti, Storie di banchina | Contrassegnato , | 38 commenti

Vite in viaggio: La donna intrecciata

Si rammaricava spesso che il suo cervello non fosse fuggito all’estero. Avrebbe sicuramente avuto maggiori possibilità, la sua vita sarebbe stata migliore. Anzi, a ben guardare il problema era più a monte, nella scelta dell’università e in fondo non era … Continua a leggere

Pubblicato in Vite in viaggio | Contrassegnato , , , | 12 commenti

I luoghi comuni dell’attesa

Secondo binario. Panchina. Attesa. Due ragazze. Parlano. …. Ragazza 1: … No, lui è più grande di noi. È già sposato. Ha anche un figlio. Pensa che ha solo 28 anni… Ragazza 2: E già ha un figlio? Ragazza 1: … Continua a leggere

Pubblicato in Storie di banchina | Contrassegnato , , , | 25 commenti

Consulenze estetiche tra viaggiatrici

S’avvicina sulla banchina e, cortese, mi chiede una sigaretta. “Certo, vuole anche l’accendino?” “Chiaro! Se mi da una sigaretta, la devo anche accendere.” Ovvio, domanda stupida… Ringrazia, restituisce il prestato e indugia: “Ma a lei piace la mia maglia?” “Ehm… … Continua a leggere

Pubblicato in Storie di banchina | Contrassegnato , , , , | 28 commenti

In punta di tacco

Ondeggia pericolosamente. Si tiene in equilibrio con difficoltà. Un dolore insopportabile da vesciche inopportune deve impedirle di deambulare correttamente. Solleva i piedi eccessivamente e quando toccano terra, reagiscono come se l’asfalto fosse lava, ma in viso non traspare alcun dolore. La seguo … Continua a leggere

Pubblicato in Ritratti, Storie di banchina | Contrassegnato , , , | 23 commenti

Identificarsi è meglio

Un tocco fucsia di frivolezza sul tailleur da lavoro. Gambe accavallate che urlano: “guardatemi!”, ma con naturalezza e metà dei maschi sul vagone che le fissano. Gli altri sono troppo lontani. Capelli raccolti in acconciatura perfetta probabilmente fatta da sè in due semplici … Continua a leggere

Pubblicato in Ritratti | Contrassegnato , , , | 21 commenti

Eau de train

S’accomoda come fosse sulla poltrona di casa, spossata. Non si toglie le scarpe per educazione, ma è chiaro che la tentazione c’è. S’allarga sui sedili a fianco appoggiando borsetta e una serie di borse di carta nuove, gonfie di merce, … Continua a leggere

Pubblicato in Insalubri Pendolanti, Storie di treno | Contrassegnato , , | 28 commenti