Archivi tag: Estate in stazione

Aloni da viaggio

L’alone da viaggio contraddistingue il pendolare che raggiunge la stazione in macchina. Sin dal primo mattino le temperature elevate segnano la schiena di chi, forse, ha sedili in pelle o comunque una sudorazione abbondante concentrata nella zona dorsale, sebbene non … Continua a leggere

Pubblicato in Storie di banchina, Vita da Pendolante | Contrassegnato , , , | 16 commenti

5 non bastano

Il treno è un’ottima alternativa al traffico autostradale per andare in Riviera. Ma 5 vagoni non bastano.  Metà dei viaggiatori in attesa non è salito. Aspettiamo il prossimo.

Pubblicato in Storie di banchina | Contrassegnato , , , | 9 commenti

AtTesa larga

La voglia d’estate pressa, incalza, preme, bussa insistente ai nostri guardaroba, ma non potendo ancora calzare infradito e infilare short, c’è chi si accontenta di sfoggiare un cappello a tesa larga e floscia, alquanto sovradimensionato per il tiepido calore di … Continua a leggere

Pubblicato in Fotografia ferroviaria | Contrassegnato , , , , , , , | 24 commenti

Immagini di pendolari estivi 2017/2

Pubblicato in Fotografia ferroviaria | Contrassegnato , , , | 8 commenti

Immagini di pendolari estivi 13

  

Pubblicato in Fotografia ferroviaria | Contrassegnato , , , | 10 commenti

Immagini di pendolari estivi 12

  Le due del treno dopo

Pubblicato in Fotografia ferroviaria | Contrassegnato , , | 18 commenti

Immagini di pendolari estivi 5

Pubblicato in Fotografia ferroviaria | Contrassegnato , , | 16 commenti

Il barba

Abbandonato il vagone rovente, l’aria calda della pensilina porta persino sollievo. Qualche passo barcollante verso il sottopasso e l’effetto “rinfrescante” svanisce. Il treno fermo sfiata onde tremole e bollenti. Il barba è affacciato al finestrino. Con entrambe le mani si … Continua a leggere

Pubblicato in Insalubri Pendolanti | Contrassegnato , , , , , | 20 commenti

Logistica di partenza

Valigia dei lunghi viaggi, rigida, da aeroporto. Abbigliamento da vacanzieri. Lei spinge un passeggino con un minuto pargolo di un paio d’anni. A turno la coppia si piega sul serafico figlio per suscitargli lo stupore dei treni. Col tono di … Continua a leggere

Pubblicato in Storie di banchina | Contrassegnato , , , , | 31 commenti