Archivi tag: Il treno nei libri

Il treno nei libri: L’animale femmina

Manuela Canepa. L’animale femmina. Einaudi. All’inizio non riesco a vederlo. La stazione non è mai particolarmente affollata a quest’ora ma è appena arrivato una Frecciarossa da Milano e ci sono una trentina di persone che scendono e attraversano il salone … Continua a leggere

Pubblicato in Il treno nei libri | Contrassegnato , , , | 6 commenti

Il treno nei libri: Le storie di mia zia

Ugo Cornia. Le storie di mia zia (e di altri parenti). Feltrinelli Per un anno il marito zia Bruna è stato trasferito a lavorare a L’Aquila. Allora per andare a L’Aquila loro venivano da Modena, fermavano a Orte, poi di … Continua a leggere

Pubblicato in Il treno nei libri | Contrassegnato , , , , | 7 commenti

Il treno nei libri: Omicidio a Road Hill House

Kate Summerscale. Omicidio a Road Hill House. Ovvero invenzione e rovina di un detective. Einaudi, 2008. Paddington era una grande stazione a volta, luccicante di vetro e ferro, costruita sei anni prima da Isambard Kingdom Brunel. L’interno era pieno di … Continua a leggere

Pubblicato in Il treno nei libri | Contrassegnato , , , , | 18 commenti

Il treno nei libri: Otel Bruni (2)

Valerio Massimo Manfredi. Otel Bruni. Mondadori. “Addio Beppe” gli disse, “se per caso torni in Italia viene a trovarmi. Quando arriva il paese e chiedi dell’Otel Bruni e tutti ti mostreranno dove a casa mia.” “Addio Checco” rispose L’altro battendogli … Continua a leggere

Pubblicato in Il treno nei libri | Contrassegnato | 4 commenti

Il treno nei libri: Otel Bruni (1)

Valerio Massimo Manfredi. Otel Bruni. Mondadori. Gaetano scese dal biroccio di Iófa alla stazione di Castelfranco. Lì presentò il buono del governo che gli consentiva di viaggiare gratis fino a Modena e di là fino a Verona dove avrebbe dovuto … Continua a leggere

Pubblicato in Il treno nei film | Contrassegnato , , , | 8 commenti

Il treno nei libri: Ragazze di campagna

Edna O’Brien. Ragazze di campagna. Elliot Le ore seguenti passarono in un lampo e ancora una volta venne il momento di salutarci. Martha piangeva, probabilmente aveva la sensazione che noi ragazze fossimo sempre in partenza, mentre lei restava lì, immobile. … Continua a leggere

Pubblicato in Il treno nei libri | Contrassegnato , , , | 16 commenti

Il treno nei libri: Sacré bleu

Christopher Moore. Sacré bleu. Elliot. Mi sono imbattuta in questo romanzo per caso, senza conoscerne pressoché nulla, ma certo non pensavo di ritrovarmi nella Parigi degli Impressionisti che ultimamente è un file rouge delle mie letture. Più lo leggo e … Continua a leggere

Pubblicato in Il treno nei libri | Contrassegnato , , , , | 16 commenti

Il treno nei libri: Un albero cresce a Brooklyn

Betty Smith. Un albero cresce a Brooklyn. Neri pozza, 2007. Inizio il qui il 2019 con l’ultimo libro letto nel 2018. Una perla che consiglio. Il mattino seguente Neeley accompagnò la sorella a New York. Mentre il treno s’inoltrava sul … Continua a leggere

Pubblicato in Il treno nei libri | Contrassegnato , , , | 22 commenti

Il treno nei libri: La casa nel bosco

Gianrico e Francesco Carofiglio. La casa nel bosco. Bur Rizzoli, 2016. […] Fino a che dal giardino passò Picciafuèc. <<Chi, quel tipo anziano, che improvvisamente dava di matto?>> chiede Francesco.[…] <<Non si è mai capito bene, se fingesse o facesse … Continua a leggere

Pubblicato in Il treno nei libri | Contrassegnato , , , , | 10 commenti

Il treno nei libri: Renoir, mio padre

Jean Renoir. Renoir, mio padre. Adelphi, 2015. Penso al destino che ha messo Renoir a cavallo di due fasi così diverse della storia del mondo. Certo, esistevano già le ferrovia, ma percorrevano solo brevi distanze, e molta gente non ne … Continua a leggere

Pubblicato in Il treno nei libri | Contrassegnato , , , , | 13 commenti