Archivi tag: Mesti viaggiatori

Gli obliterati: L’uomo in beige

Accodato sulla piattaforma tra i due vagoni, in attesa per la discesa, un uomo. Quarantenne, forse, completo beige, di lino, cadente, spiegazzato. Appeso alla cintura un astuccio porta cellulare, in pelle, liso, non più nero. A terra una ventiquattrore e una … Continua a leggere

Pubblicato in Ritratti, Storie di treno | Contrassegnato , , | 7 commenti

Cowboy da stazione

Fossi capace di scrivere una ballata, la dedicherei al cowboy da stazione, non figura astratta, ma individuo mite che s’aggira tra i binari delle tratte provinciali. Non è tanto il cappello ad interessare, ma l’aria dimessa, il fare solitario, quel mesto … Continua a leggere

Pubblicato in Ritratti | Contrassegnato , , | 19 commenti

Ipotesi pendolari

Ci sono presenze che passano quotidianamente per le nostre vite senza lasciare alcuna traccia di sé. Ne scriveva anche Simone, quello di Purtroppo. Pochi minuti di copresenza nello stesso spazio, nel medesimo ambiente e poi svaniscono. Un bar, un incrocio, … Continua a leggere

Pubblicato in Ritratti, Storie di treno | Contrassegnato , | 16 commenti

L’uomo in beige

Accodato sulla piattaforma tra i due vagoni, in attesa per la discesa. Un uomo. Quarantenne, forse. Completo beige, di lino, cadente, spiegazzato. Appeso alla cintura un astuccio porta cellulare, in pelle, liso, non più nero. A terra una ventiquattrore e una … Continua a leggere

Pubblicato in Ritratti, Storie di treno | Contrassegnato , , | 26 commenti