Archivi tag: Pendolare

Storia in èsse

Serafico, sprofondando in saccoccia le estremità degli arti superiori, s’avvia in sotterraneo verso stazione ferroviaria. Solca il sottopassaggio come il sir sorseggia tisane sopra scosse sismiche. S’inoltra senza sosta, superato spesso, senza scomporsi.Scatto istantanea alla schiena senza svelarmi. Sorpasso verso … Continua a leggere

Pubblicato in Ritratti | Contrassegnato , , , | 20 commenti

Abbagli

Di passaggio verso il bar della stazione per il primo caffè di tanti, un riflesso nella visione periferica blocca la falcata pendolare e mi riporta sui mie passi. Giusto un paio. Seduta in solitaria una ragazza sfoglia un giornale sullo … Continua a leggere

Pubblicato in Ritratti, Storie di banchina | Contrassegnato , , , , , | 24 commenti

Freno, guanti, pronto?

Il primo caffè della mattina alla stazione d’arrivo. Appollaiata sullo sgabello, tazzina alle labbra, il suono del cellulare, un nome che sorprende e vagamente allarma sul display. Un “pronto” più interrogativo del dovuto. Confusione in sottofondo, rumore di strada, vociare … Continua a leggere

Pubblicato in Vita da Pendolante | Contrassegnato , , , | 34 commenti

… ora pedala!

Incolpevole la bicicletta sosta sul binario uno, appoggiata alla ringhiera delle scale del sottopassaggio. Metafora e monito per l’accettazione delle conseguenze delle proprie scelte, la bici allude a spostamenti più dolci verso il lavoro, a ritmi di vita diversi, a … Continua a leggere

Pubblicato in Vita da Pendolante | Contrassegnato , , | 27 commenti

Il barba

Abbandonato il vagone rovente, l’aria calda della pensilina porta persino sollievo. Qualche passo barcollante verso il sottopasso e l’effetto “rinfrescante” svanisce. Il treno fermo sfiata onde tremole e bollenti. Il barba è affacciato al finestrino. Con entrambe le mani si … Continua a leggere

Pubblicato in Insalubri Pendolanti | Contrassegnato , , , , , | 20 commenti

Viaggiatore da mondiali

La testa imbiancata ne rivela l’età. Ha l’aria posata e rassicurante dell’uomo con una vita normale: famiglia, casa, lavoro. Pantaloni e scarpe da ufficio. Legge incartamenti sui quali prende appunti. Un pendolare che va al lavoro. Sul sedile a fianco … Continua a leggere

Pubblicato in Ritratti, Storie di treno | Contrassegnato , , | 25 commenti