Archivi tag: Sociologia del viaggiatore

Uno per uno

Destro e sinistro, poi tocca all’altro. Sinistro e destro e ripassa il turno. Sequenza ripetuta, si ricomincia. Spalla a spalla, pugni su pugni. Delicatezza e sorrisi, niente violenza da pungiball. Finite le chiacchiere si passa all’azione. Si battono la spalla, … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , | 23 commenti

Cortesie tra viaggiatori

Lunghi capelli rossi, chiarissima carnagione puntinata di lentiggini. Un viso irlandese. Valigia capiente a lato seggiolino, borsa, giacca. Di fronte a lei un bruno ragazzo dai lineamenti senza nazionalità. Tacciono. Lui legge bravemente messaggi sul cellulare, lei lascia vagare lo … Continua a leggere

Pubblicato in Storie di treno | Contrassegnato , | 26 commenti

Modulazioni vocali

L’uomo e la donna sono colleghi. Di ritorno da un incontro di lavoro, ripercorrono le tappe della riunione riassumendosi gli interventi più discutibili e argomentando le loro ragioni. Piuttosto concitati, pare facciano a gara a riesumare il contributo più demenziale … Continua a leggere

Pubblicato in Storie di treno | Contrassegnato | 5 commenti

Copricapo pendolare

Dopo la sequenza sulle scarpe dei pendolari, ho pensato di guardare più in alto e vedere cosa c’è all’altra estremità del corpo. Parlare di cappelli non mi pare appropriato. Il pendolare è un essere fantasioso e non si limita ad indossare semplici … Continua a leggere

Pubblicato in Fotografia ferroviaria | Contrassegnato , , | 17 commenti

“Che bel posto”, dice Elasti

Se non avete mai letto il blog di Elastigirl,  Nonsolomamma, dovreste farlo almeno una volta, anche se non siete donne e non avete figli (sebbene aiuti ad apprezzarlo). Elasti è giornalista e ha una rubrica su D di Repubblica. In … Continua a leggere

Pubblicato in Citazioni ferroviarie | Contrassegnato , , | 5 commenti

PodoPendolari

Ci sono molti modi di guardare le persone, di indagarle, tentare di comprenderne l’appartenenza sociale, l’età, i gusti. Puntare sull’abbigliamento è certo un azzardo se è vero il vecchio adagio dell’abito e del monaco, tuttavia le scarpe potrebbero essere indicative. … Continua a leggere

Pubblicato in Fotografia ferroviaria | Contrassegnato , , | 15 commenti

Quiz

Sul solito regionale. Conversazione tra colleghi. La parola a uno di loro: Cazzo, mi sono ricordato che domani sera vado al concerto dei Litfiba! Una figata no?! … Ma vaffanculo, possibile che mi continui a mandare mail in cui non ci capisco … Continua a leggere

Pubblicato in Storie di treno | Contrassegnato | 22 commenti

Intrecci passeggeri

Succede quando si toglie la giacca, in piedi davanti al primo sedile libero del vagone. Succede che distrattamente il suo sguardo sorvola rapido gli altri passeggeri e va ad inciampare in quello di un uomo che la osserva. La traiettoria … Continua a leggere

Pubblicato in Storie di treno | Contrassegnato | 19 commenti

L’ipnotizzatore

Nell’attesa sul binario un anonimo quanto distinto signore se ne sta’. Legge il giornale. L’annuncio del ritardo all’altoparlante lo vede sollevare il viso verso l’alto, guardando un punto indefinito, a porgere meglio l’orecchio. Scuote il capo lentamente e con uno … Continua a leggere

Pubblicato in Storie di banchina | Contrassegnato , | 16 commenti

Punti oscuri

I due stanno avvinghiati sul binario con un trolley a testa ai loro piedi. Sono evidentemente in partenza per un fine settimana romantico. Lei lo cinge per la vita, lui la tiene per le spalle. Dichiarano al mondo di appartenersi. … Continua a leggere

Pubblicato in Storie di banchina | Contrassegnato , | 23 commenti