Archivi tag: Venedikt Erofeev

Nori, le ferrovie e i libri russi

Di nuovo grazie all’amico Fabio vi propongo un estratto di un post di Polo Nori. Tra le altre cose (Nori è maestro della divagazione apparente) si parla di un delirante, alcolico e straniante libro ferroviario che avevo già presentato in … Continua a leggere

Pubblicato in Il treno nei libri | Contrassegnato , , | 8 commenti

Il treno nei libri: Mosca-Petuškì. Poema ferroviario

Venedikt Erofeev. Mosca-Petuškì. Poema ferroviario. Traduzione di Paolo Nori. Quodlibet, 2014. Un viaggio in uno stato di estasi superalcolica tra la stazione di Mosca e quella di Petuškì. Scritto nel 1973, è stato uno dei libri più letti, clandestinamente in … Continua a leggere

Pubblicato in Il treno nei libri | Contrassegnato , , , | 13 commenti