Archivi tag: Viaggiatori molesti

Viaggiatore monotematico

Al secondo “cazzo” che aleggia nel vagone si cambia carrozza. Mica è un attacco di perbenismo, ma presagio di un viaggio turbolento. A treno ancora fermo, ben udibile tra i rumori dei pendolari in salita, echeggia la prima fallica manifestazione … Continua a leggere

Pubblicato in Insalubri Pendolanti | Contrassegnato , , | 24 commenti

Tutti giù per terra

Cumuli di neve ricordano con nostalgia il tempo in cui erano candidamente bianchi. Compattati e “inzozzati” dalle pale dei trattori, se ne stamnno tristi ad occupare una buona parte dei parcheggi delle stazione vendicandosi così dell’affronto subito. I pendolari, lungi dal … Continua a leggere

Pubblicato in Storie di treno, Vita da Pendolante | Contrassegnato , , , , , , | 19 commenti

Il concerto

Pantalone di pelle nera, giacca gialla, occhiali da sole con lenti a goccia azzurre, anfibi infangati fino alla caviglia. Si attacca al telefono per tutto il viaggio, con tono udibile da un capo all’altro del vagone. Apre le vocali a … Continua a leggere

Pubblicato in Ritratti | Contrassegnato , , , | 23 commenti

Prosit

Pieno di viaggiatori il treno del ritorno, eppure i sedili attorno all’uomo sono vuoti. Sospettosa, valuto la situazione nel tempo d’un passo: non emana odori molesti, non ha i piedi sui sedili, non parla al cellulare. Dorme. Passato il passo, … Continua a leggere

Pubblicato in Storie di treno | Contrassegnato , , | 20 commenti

Musica molesta

“Scusa, guarda che qui nessuno ha chiesto di sentire musica e io vorrei leggere”. Così esordisce il ragazzo. Il treno è stranamente affollato per il mese d’agosto e la carrozza non ha sedili liberi. Tra la calura dell’aria condizionata spenta, … Continua a leggere

Pubblicato in Insalubri Pendolanti, Storie di treno | Contrassegnato , | 35 commenti

Animati cartoni

Il nipponico individuo ha un temperamento irrascibile, lo si capisce già sul binario mentre strilla adirato al telefono frasi incomprensibili nel proprio idioma natio. Più tardi si rivelerà forse ubriaco, forse in bilico sul sottile confine della “normalità”, forse solo … Continua a leggere

Pubblicato in Storie di treno | Contrassegnato , | 18 commenti

Viaggiatori molesti?…

… Non penso proprio! Ognuna ha i propri metodi per tenerseli lontani.

Pubblicato in Fotografia ferroviaria, Ritratti | Contrassegnato , , | 18 commenti

Perchè limitarsi a un calcio involontario?

Frecciabianca delle 18.35 in partenza da Milano. Ci troviamo assegnati tre sedili sulla stessa fila il ché significa che occupiamo solo due dei quattro che compongono il gruppo attorno al tavolino. Mia figlia, sconsolata, guarda suo padre dall’altra parte del … Continua a leggere

Pubblicato in Insalubri Pendolanti, Storie di treno | Contrassegnato , | 33 commenti

L’utile e il dilettevole

L’allampanato sale trafelato e si getta con un carpiato sul sedile di fronte al mio. Il tempo di riemergere dall’apnea e, col treno in partenza, s’informa: “Scusa, va a Piacenza?” A dire il vero il treno va a Bologna. Lui … Continua a leggere

Pubblicato in Insalubri Pendolanti, Storie di treno | Contrassegnato , | 21 commenti

Riflessione spot

Volendo fare una domana retorica, perché qualcuno deve essere interessato a cercare su google “storie di donne a cui piace farsi palpare il sedere sui treni”? Eppure risulta tra le frasi che hanno portato un anonimo visitatore a questo blog. … Continua a leggere

Pubblicato in Comunicazioni di servizio | Contrassegnato | 8 commenti