Archivi tag: Viaggiatrici

In punta di pennello

In tanti anni di pendolarismo ho visto più di una viaggiatrice provocarsi metamorfosi facciali da maquillage, trasformando i propri lineamenti stropicciati dalla sveglia in visi freschi di bucato. La capacità di queste donne di truccarsi in treno è acquisita in … Continua a leggere

Pubblicato in Ritratti, Storie di banchina | Contrassegnato , , , | 14 commenti

Gioco di mani

Parlano le due ragazze per tutto il viaggio. Intervallano frasi in arabo con parole italiane o viceversa, in tono di confidente complicità. Entrambe perfette in trucco e parrucco, hanno mani curate che non lasciano inattive. La sinistra dell’una gioca con … Continua a leggere

Pubblicato in Storie di treno | Contrassegnato , , , , | 22 commenti

Consulenze estetiche tra viaggiatrici

S’avvicina sulla banchina e, cortese, mi chiede una sigaretta. “Certo, vuole anche l’accendino?” “Chiaro! Se mi da una sigaretta, la devo anche accendere.” Ovvio, domanda stupida… Ringrazia, restituisce il prestato e indugia: “Ma a lei piace la mia maglia?” “Ehm… … Continua a leggere

Pubblicato in Storie di banchina | Contrassegnato , , , , | 28 commenti

Fine corsa

Una massa di capelli bianchi cotonati, in nostalgico ricordo d’altri tempi. Il viso segnato, ma non troppo. Abbigliamento semplice, ma curato. Il cappotto “buono”.  L’altra, più o meno coetanea, è un po’ meno bianca, un po’ meno cotonata. Entrambe sfoggiano … Continua a leggere

Pubblicato in Ritratti, Storie di treno | Contrassegnato , , , | 25 commenti

Questioni da donne

Non segue il flusso di pendolari dentro al vagone, non cerca una poltrona dove accucciarsi fino all’arrivo. Preferisce abitare la piattaforma d’ingresso, ma a disagio, in piedi, spostando il baricentro in continuazione, oscillando da una gamba all’altra. Sbircia attraverso la … Continua a leggere

Pubblicato in Storie di treno, Vita da Pendolante | Contrassegnato , , | 13 commenti

La bradipa

L’imbronciata s’avvicina e mastica uno “scusa, hai d’accendere?” non particolarmente cordiale. Ha la vitalità di un bradipo e la spende tutta a bofonchiare lamenti sul mondo. Rifornita d’accendino mi gira le spalle, dà fuoco alla sigaretta, poi mi rende il … Continua a leggere

Pubblicato in Ritratti | Contrassegnato , , | 19 commenti