Archivi tag: Vita da pendolare

Vite in treno da spot

“Ci sono storie che rendono la vita più interessante”. Questo lo slogan di uno spot di una società che produce e vende audiolibri. E dove girarlo se non in treno? Ogni sconosciuto che viaggia con noi è una storia da … Continua a leggere

Pubblicato in Citazioni ferroviarie | Contrassegnato , , , , | 12 commenti

Pranzo pendolare

Poi capita di essere in stazione all’ora di pranzo e da sacchetti e borse spuntano pasti pendolari più o meno organizzati: panini da casa, erbazzone dal forno, pasta del bar e l’immancabile McDonald’s. In ogni caso si riempie il buco … Continua a leggere

Pubblicato in Vita da Pendolante | Contrassegnato , , , | 28 commenti

Sicurezza in stazione (?)

Per giorni hanno fatto la ronda sui binari, nei sottopassaggi, in stazione. A passo lento, i fucili in mano, i giubbotti antiproiettile. Militari di carriera (ormai lo sono tutti). Sempre gli stessi, tra loro anche una donna. Nonostante l’atteggiamento tranquillo, … Continua a leggere

Pubblicato in Storie di banchina, Vita da Pendolante | Contrassegnato , , , | 18 commenti

Trucco pendolare

La corsa al treno del mattino è impietosa e non conosce ostacoli. Colazione, trucco, acconciatura, recupero oggetti dimenticati, fare benzina all’auto, non sono nella lista delle priorità. L’unica cosa che conta è salire sul treno, arrivare sul binario in tempo … Continua a leggere

Pubblicato in Ritratti, Vita da Pendolante | Contrassegnato , , , | 27 commenti

I cugini di stazione

Non la capiamo mica questa confusione. Ieri qui era tutto silenzio e oggi decine di paia di piedi calpestano, sostano, corrono sul marciapiede. Lo chiamano “lunedì”. Ce lo ha detto un nostro cugino che bazzica i davanzali. Da qui sotto … Continua a leggere

Pubblicato in Vita da Pendolante | Contrassegnato , , | 30 commenti

Viaggio sul filo

Viaggio sul filo di un auricolare, di conversazioni sbocconcellate come colazione indigesta, o esibite impudiche a un vagone intero: i primi appuntamenti di lavoro, le ultime istruzioni alla famiglia, accordi, due notizie, un ultimo saluto. Un Ti amo a volte … Continua a leggere

Pubblicato in Vite in viaggio | Contrassegnato , , , , | 12 commenti

Ossimori

La ragazza elegantemente sportiva ha un portamento che si distingue. Fortemente esile impone la sua presenza e attira l’attenzione, illuminata dall’oscurità del finestrino che ne drammatizza la presenza rendendo eccezionale la sua banalità. Con gesto solito di solitaria socializzazione interagisce … Continua a leggere

Pubblicato in Ritratti | Contrassegnato , , , , | 28 commenti

Collegamento in corso, attendere prego…

Ho la testa appoggiata su qualcosa di duro, non riesco a capire cosa, ma si scuote, sussulta anche se dolcemente. Un borbottio lontano mi richiama dal tunnel di sonno profondo in cui mi trovo. La voce di mio marito si … Continua a leggere

Pubblicato in Vita da Pendolante | Contrassegnato , , | 34 commenti

… ora pedala!

Incolpevole la bicicletta sosta sul binario uno, appoggiata alla ringhiera delle scale del sottopassaggio. Metafora e monito per l’accettazione delle conseguenze delle proprie scelte, la bici allude a spostamenti più dolci verso il lavoro, a ritmi di vita diversi, a … Continua a leggere

Pubblicato in Vita da Pendolante | Contrassegnato , , | 27 commenti

Vertigine parossistica pendolare

  Il torpore del primo mattino, l’annebbiamento di quello stato tra sonno e veglia abbandonato da poco, ma che torna a visitarti appena entrati in vagone, come avesse dimenticato di darti le ultime raccomandazioni della giornata, con l’escursione termica tra il … Continua a leggere

Pubblicato in Storie di treno, Vita da Pendolante | Contrassegnato , , , , | 19 commenti