Un pensiero…

Difficile esprime a parole l’intontimento doloroso di queste ore unito alla paura (mai esaurita del terremoto qui in Emilia) forse atavica di addormentarsi la sera e non svegliarsi più o – peggio – non trovare più i tuoi cari.

terremotoSiamo impotenti e fragili nei confronti delle catastrofi, ma nulla ci impedisce di esprime con forza il sostegno a quanti hanno perso tutto.
Associa un tuo pensiero a quello dei Cartaresistenti… oggi, per ieri, è il giorno giusto.
Grazie.

View original post

Informazioni su Pendolante

Pendolo dal 14 dicembre 2004. Per fare 43 km mi accontento di un’ora e tre mezzi di trasporto. Sono e faccio molte cose, ma qui sono solo una Pendolate. (Photos by Filippo Maria Fabbri)
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

4 risposte a Un pensiero…

  1. stravagaria ha detto:

    Mi piace l’idea di non aver messo foto, bravi Cartaresistenti!

    Mi piace

  2. Miss Fletcher ha detto:

    E non ci sono parole davvero, cara amica.

    Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...