L’attesa siede

Non è l’assenza di panchine che siede per terra.
È lo stare al margine.
Dell’età adulta o della società.
O solo lo stare comodi
nell’attesa
del treno.
Anche.

Annunci

Informazioni su Pendolante

Pendolo dal 14 dicembre 2004. Per fare 43 km mi accontento di un’ora e tre mezzi di trasporto. Sono e faccio molte cose, ma qui sono solo una Pendolate. (Photos by Filippo Maria Fabbri)
Questa voce è stata pubblicata in Storie di banchina e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

13 risposte a L’attesa siede

  1. io mi siedo più o meno qualunque superficie asciutta senza grossi problemi, quindi li capisco bene.

    Mi piace

  2. alidivelluto ha detto:

    Le panchine lungo i binari non vanno sottovalutate comunque.

    Liked by 1 persona

  3. tiZ ha detto:

    anche a me piace, lo trovo più confidenziale: come essere parte del tutto..

    Liked by 1 persona

  4. stravagaria ha detto:

    … lo skate mi sembra un buon compromesso 😉

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...